Napoli, così non diventerai mai grande

E’ inutile dire che Higuain alla Juve ipotizzato da Sky Sport è un segno inequivocabile che il Napoli così non diventerà mai grande.

Non si può credere che il migliore attaccante del calcio italiano attuale, che ha battuto un record che durava da 64 anni quello del maggior numero di gol in una sola stagione di Serie A, può andare alla più acerrima nemica sportiva presente sul globo terrestre. Se fosse vera la notizia, De Laurentiis smentisce tramite un sms a Sky Sport, ci sarebbe davvero di che preoccuparsi per i tifosi azzurri.

Ma allo stesso tempo anche se non vera è una notizia che fa male al popolo azzurro: infatti De Laurentiis doveva usare tutti i canali possibili, anche i social lui che è un maestro, e smentire con veemenza la notizia rilanciando già stasera che gli assi portanti di un napoli che punta al terzo Scudetto della storia partenopea non si toccano. Perché è vero che si parla di Higuain, ma nei giorni scorsi si è fatto il nome di Koulibaly che ancora annusa sirene inglesi e finanche quello di Hamsik.

Il tutto aggiunto ai no sul mercato ricevuti fino a oggi (Lapadula, Klaasen, Vrsaljko e Zielinski) fa capire purtroppo ancora una volta che il Napoli così come è strutturato difficilmente potrà diventare grande. Ed ecco che forse il presidente De Laurentiis farebbe bene a fare un passo indietro e a ripuntare su un personaggio come il direttore Marino, o uno del suo spessore: uomini di calcio che sanno come gestire il passaggio dall’adolescenza alla maturità di una squadra che ha 6 milioni di tifosi nel mondo.

Leggi anche: