Napoli-Club Brugge, Sarri: “Dubbio Ghoulam-Strinic”

Di sicuro uno tra Ghoulam e Strinic domani sera giocherà titolare nel Napoli che sfida il Club Brugge nella prima gara della fase a gironi, ma mister Sarri ancora è in dubbio su chi puntare. “Ghoulam è più avanti di Strinic che ha avuto un mese di problemi fisici. La difficoltà è che con la panchina a 18 in Europa ne posso portare solo uno di loro due. Portando Hysaj che può giocare su entrambe le fasce la difficoltà è questa. Uno dei due giocherà da titolare, ma l’altro ho difficoltà a portarlo in panchina”. Rivela il tecnico azzurro che fino all’ultimo minuto vuole pensare su come muoversi.

Rimanendo sul discorso difesa si sofferma su Koulibaly e spiega che non lo ha impiegato a Empoli perché stanco dopo la Nazionale, ma allo stesso tempo invita a crescere al senegalese: “Se impara 3 movimenti può giocare al Barcellona per strapotere fisico, ora tocca a lui”. E sul momento negativo di Albiol, Sarri pone una toppa alle critiche: “E’ quello che sta crescendo di più tatticamente ma poi affronta dei momenti in cui l’allenatore non può farci nulla nell’uno contro uno quando viene saltato. Non è veloce, deve gestire meglio quando esce uno contro uno”.

NAPOLI-CLUB BRUGGE: TUTTE LE NOTIZIE

Scritto da Nicola Salati

Giornalista professionista dal 2009, ma più che un lavoro per me è una passione visto che ho iniziato a collaborare con i giornali locali a sedici anni e a 18 anni ero già pubblicista. Attualmente collaboro con il quotidiano Metropolis e poi ho iniziato questa nuova avventura che sta dando i frutti sperati...il mio motto? "L'umiltà deve essere sempre al primo posto per chi vuole intraprendere questa professione".

Napoli-Club Brugge, Sarri: “Farò cambiare idea a Maradona”

Napoli-Club Brugge, Sarri: “Cambierò qualcosa rispetto al campionato”