Napoli-Club Brugge (Europa League), cambio modulo e turnover?

Ci saranno delle novità sulla formazione del Napoli che giovedì affronterà il Brugge nel primo turno di Europa League. Un altro esame importante per Maurizio Sarri all’esordio assoluto nella competizione europea. Il tecnico toscano potrebbe cambiare modulo affidandosi al 4-3-3, dando spazio anche ad un turnover ragionato. Nella seconda parte della sfida con L’Empoli infatti, dopo gli ingressi in campo dei due attaccanti esterni Mertens e Callejon, la squadra è sembrata molto più propositiva nella manovra creando più occasioni da gol.

Dunque spazio a Callejon e Mertens, per la prima volta insieme dall’inizio quest’anno, con Higuain punta centrale. Insigne, che ha disputato tutte le partite, dovrebbe accomodarsi in panchina. Insieme allo scugnizzo napoletano anche Valdifiori, Maggio, Albiol e Gabbiadini non partiranno titolari. Al loro posto in difesa spazio a Koulibaly, Ghoulam sull’out sinistro, mentre Hysaj verrà dirottato a destra. Le chiavi del centrocampo saranno affidate a Jorginho apparso più in condizione rispetto al compagno Valdifiori.

Leggi anche: 

Tutto Napoli, Agente Sarri: “Critiche fuori luogo, azzurri in crescita”

Biglietti Milan-Napoli Settore Ospiti: Prezzi e Info (2015-16)