Napoli-Club Brugge 5-0, Sarri: “4-3-3 ok ma dobbiamo migliorare”

Serata da incorniciare la prima europea per Maurizio Sarri che finalmente assapora il gusto della vittoria da tecnico del Napoli. Si conclude con un netto 5-0 in favore dei partenopei il match di Europa League Napoli-Club Brugge e al termine dei 90 minuti, in conferenza stampa, mister Sarri commenta la partita dei suoi uomini a cominciare dal modulo di formazione scelto: “Ho visto alcune cose positive, ciò che mi aspettavo ma anche delle controindicazioni, abbiamo perso il baricentro facilmente e Higuain con il 4-3-3 resta più isolato”.

Il 4-3-3 è un modulo in cui in futuro potrà trovare ampio spazio Insigne: “Lorenzo può giocare anche come attaccante esterno oltre che come trequartista come sta facendo. È il giocatore meno problematico sotto questo profilo. Invece si sono forse sacrificati Higuain e Gabbiadini che hanno caratteristiche da centrali”.

Una vittoria che dà morale e fiducia a una squadra che ha iniziato la stagione 2015-16 con qualche difficoltà e che aspettava la prima vittoria: “Alla squadra mancava continuità e questo ci ha fatto perdere dei punti, la mancata vittoria ci dispiaceva, ma non ho visto una squadra abbattuta o triste. Questa sera siamo stati più cattivi. Segnato l’1-0 abbiamo concesso poco agli avversari e, rispetto alle gare che ho visto, sono stati meno incisivi, forse per via del clima”.

Sta compiendo qualche miglioramento Ghoulam che durante Napoli-Club Brugge è riuscito a contenere Diaby e Sarri tiene a precisarlo: “Rispetto a quanto fatto a inizio preparazione, oggi ha difeso meglio. Dire che era in difficoltà è troppo, su quel versante spesso attaccava Diaby che è capocannoniere in Belgio. Ghoulam e Koulibaly possono dare un grande aiuto, ma devono ancora migliorare”. Commenta quindi il secondo gol di Mertens nato da uno schema su un calcio di punizione ben eseguito: “Sinceramente parlavo con il mio staff e non l’ho visto. Ogni squadra comunque possiede 5-6 schemi”.

Leggi anche:

Napoli-Club Brugge 5-0, Voti e Pagelle: prima Vittoria azzurra

Napoli- Club Brugge 5-0, Reina: “Passi avanti importanti”