Napoli-Chievo, Sarri: “Gara difficile non penso allo Scudetto”

E’ intervenuto in conferenza stampa per Napoli-Chievo l’allenatore Maurizio Sarri. Il tecnico azzurro ha sottolineato come quella di domani sia una gara difficile e che quindi va affrontata come se fosse una vera e propria finale. “Si parla tanto di Scudetto ma la preoccupazione è che se i miei giocatori la pensassero come voi saremmo morti, nessuno mi ha fatto una domanda sul Chievo”, ha tenuto a sottolineare Sarri che vuole che non si vada troppo avanti con la testa e che si giochi partita dopo partita perché solo facendo così è possibile raggiungere l’obiettivo finale.

Sarri si è sbilanciato anche sull’utilizzo della rosa visto che ora il Napoli è impegnato su un solo fronte: “Se ci porterà beneficia lo vedremo nella prossima settimana. Questa settimana siamo tornati di martedì, poi i primi giorni sono delicati, solo dalla prossima torneremo ad allenarci regolarmente e vedremo più che altro benefici mentali, più difficile ricaricare le energie mentali di quelle fisiche. Settimanalmente vedremo l’utilizzo degli uomini in base a chi fa meglio, perché stanchezza non ce ne sarà più”.

NAPOLI-CHIEVO: TUTTE LE NOTIZIE