Napoli-Cesena: Diretta Tv, Streaming e Pronostico (2014-2015)

La 36a giornata di campionato di seria A si chiuderà con il monday night  tra Napoli e Cesena. La gara si giocherà alle ore 21 e potrà essere vista in diretta tv su Sky e Mediaset Premium, mentre in streaming sarà visibile per i soli abbonati sulle piattaforme di Sky Go e Premium Play. 

Dopo la cocente delusione patita in Europa League, gli azzurri si rituffano in campionato. Pronostico alquanto scontato, il Napoli non dovrebbe avere assolutamente problemi a superare un Cesena depresso per la matematica retrocessione nella serie cadetta e nettamente inferiore per valori tecnici alla compagine partenopea. Inoltre la squadra di Rafa Benitez non può farsi sfuggire l’ultimo obiettivo rimasto, la qualificazione alla prossima Champions League. Dunque l’accesso alla massima competizione europea passa per il campionato con un occhio rivolto alle rivali Roma e Lazio. Rafa Benitez, che non siederà in panchina a causa della squalifica, non ha problemi di formazione per questa sfida e in campo dovrebbe andare la migliore formazione possibile. Imperativo vincere e fare pace con i tifosi un po’ delusi per l’eliminazione con il Dnipro e che lunedi sera non saranno in tanti ad affollare il San Paolo. Soliti assenti per infortunio:  Michu, Zuniga, e De Guzman.

Cesena che arriva a questa partita dopo la sconfitta nel derby casalingo contro il Sassuolo che ha decretato la retrocessione matematica dei bianconeri. Il tecnico degli emiliani Domenico Di Carlo però ha già dichiarato che il Cesena non verrà al San Paolo per fare la vittima sacrificale. Indisponibili per questa sfida i soliti lungodegenti Marilungo, Magnusson, PulzettiGiorgi. Cambia modulo l’allenatore ex Chievo affidandosi al più spregiudicato 4-3-2-1 con Brienza, Defrel alle spalle dell’unica punta Rodriguez.

QUESTE LE PROBABILI FORMAZIONI:

Napoli (4-2-3-1): Andujar; Maggio, Albiol, Britos, Ghoulam; Lopez, Jorginho; Callejon, Hamsik, Insigne; Higuain

Cesena (4-3-2-1): Agliardi; Perico, Capelli, Krajnc, Renzetti; Carbonero, Cascione, Mudingayi; Brienza; Rodriguez, Defrel.

TUTTE LE NOTIZIE SU NAPOLI-CESENA

Leggi anche: