Napoli-Carpi 1-0, Migliori e Peggiori: l’Arbitro Doveri Flop

Soffre il Napoli contro Carpi, match che avvicina gli azzurri alla delicata trasferta di Torino. Serve il solito Higuain, questa volta chirurgico su rigore, per avere la meglio su un Carpi solido e ben messo in campo. Partita a senso unico sul piano del gioco e delle occasioni, ma come pronosticato da Sarri difficile da portare a buon fine. Il Napoli resta in testa, in attesa di tre partite che segneranno il cammino della squadra in questo campionato. Ecco i top e i flop del match.

TOP

KALIDOU KOULIBALY: Il San Paolo è tutto per lui, dopo la brutta esperienza dell’Olimpico. Lui ripaga l’affetto della tifoseria fornendo una prestazione strepitosa. Non si passa dalle parti di “K2”, che va anche a procurarsi il rigore decisivo.

ELSEID HYSAJ: un martello sulla fascia, affonda e copre con grande agonismo. Sempre ruvido nei contrasti, sempre efficace nelle sortite offensive. Giocatore sempre più fondamentale per gli equilibri tattici e fisici della squadra.

JOSÈ CALLEJON: altra prestazione di altissima qualità dello spagnolo, frenato solo dalle avverse decisioni arbitrali che gli negano prima un rigore e poi un gol regolare.

FLOP

MIRKO VALDIFIORI: gli occhi sono tutti su di lui, chiamato a sostituire lo squalificato Jorginho. Ordinaria amministrazione nel primo tempo, ma crolla fisicamente nella ripresa, facendo spesso saltare le coperture e mettendo in pericolo la difesa. Rimandato.

LORENZO INSIGNE: prestazione non brillante la sua. Si intestardisce alla ricerca della giocata, mostrandosi fin troppo egoista. Una prestazione in lieve flessione può capitare: la buona occasione per farsi “perdonare” è distante meno di una settimana…

DOV’ERI? Arbitraggio di pessima qualità, che poteva condizionare pesantemente il risultato. Sbaglia quasi tutte le decisioni fondamentali e non è opportunamente assistito dai suoi collaboratori. Negato un rigore solare per trattenuta su Callejon, annullata una rete regolare allo spagnolo e ingiusto doppio giallo a Bianco che viene espulso per un fallo di Zaccardo. Per fortuna Higuain limita i danni del fischietto designato per questo match.

NAPOLI-CARPI 1-0: TUTTE LE NOTIZIE