Ufficiale, Napoli campione d’inverno 2017-2018. La formazione di Maurizio Sarri vince a Crotone grazie ad un gol di Hamsik e blinda la vetta della classifica di Serie A. Domani tocca alla Juventus impegnata a Verona contro l’Hellas ma i bianconeri, anche vincendo, non possono raggiungere i partenopei. Intanto gli azzurri si godono il primato in classifica, coccolati da un Hamsik ritrovato.

Marek Hamsik trascina il Napoli al titolo di campione d’inverno. Con 48 punti collezionati in 19 partite disputate, la squadra condotta da Maurizio Sarri chiude il giro di boa stracciando ogni record. Solo la Juve di Antonio Conte era riuscita a fare meglio in Italia. La strada è ancora lunga, maggio 2018 dista parecchio ma la carreggiata è spianata per gli azzurri.

Napoli Campione d’inverno, è successo 5 volte

Sono 5 le volte in cui il Napoli, nella sua storia, si è laureato campione d’inverno. E’ successo due anni fa, sempre con Maurizio Sarri, con Higuain in attacco: quella volta non fu scudetto. La vittoria finale è arrivata negli anni ’86-’87 e ’89-’90. Nella stagione ’87-’88 non arrivò lo scudetto per il Napoli.

Numeri alla mano, Sarri e compagni marciano ad una media di 2,52 punti a partita. Le vittorie ottenute finora in campionato sono 17, un solo pareggio e una sconfitta. Media sicuramente da scudetto, ma la Juve alle spalle. Intanto il Napoli festeggia con un Hamsik che, stracciato il record di gol di Maradona, non ha più voglia di fermarsi.