Napoli, Callejòn: “Benitez è felice a Napoli come lo sono io”

Josè Maria Callejon è pronto al debutto con la sua nazionale, e durante il ritiro ha rilasciato una lunga intervista al portale sportivo Goal.com. Non poteva più ignorarlo il Ct della Roja Vincente del Bosque, dopo che l’anno scorso l’attaccante azzurro ha chiuso la stagione con 20 gol all’attivo, più otto reti realizzate quest’anno che gli è valso lo scettro di capocannoniere momentaneo della Serie A. Oltre alla grande vena realizzativa, il calciatore spagnolo ha impressionato tutti per la sua grande capacità di fare al meglio le due fasi di gioco, qualità fondamentale per il calcio moderno.

Tra i tanti temi toccati durante l’intervista non potevano mancare domande sulla sua esperienza all’ombra del Vesuvio ed anche su Rafa Benitez che potrebbe diventare nel 2016 il prossimo Ct delle furie rosse: “A Napoli ho trovato Rafa Benitez un allenatore che mi ha voluto fortemente e mi ha dato grande fiducia. Mi ha insegnato molto a livello tattico e mi sta portando a rendere al massimo delle mie potenzialità. È grazie a lui che sono arrivato qui. Ora pensiamo gara per gara, i nostri obiettivi al momento sono superare il girone di Europa League e la supercoppa contro la Juve a Doha.”

Un giornalista gli chiede se il futuro di Benitez fosse legato anche al suo: “Benitez è felice a Napoli così come lo sono io, a Napoli ho un contratto e mi sto godendo il calcio che mi piace. Ci sono state delle voci su un presunto interesse dell’Atletico Madrid ma io sono stato sempre tranquillo. Non vedo l’ora di segnare tanti gol e di vincere qualcosa di importante con il Napoli.”

Leggi anche: