Napoli Calcio, Benitez: “Se vogliamo vincere, devono giocare tutti”

Non demorde il tecnico partenopeo. Il turnover non è morto contro il Sassuolo e il Napoli continuerà ad adottarlo, costi quel che costi. La filosofia del nuovo tecnico è sufficientemente chiara. Tutti sono importanti. Nessuno escluso, anche perché ad essere davvero importante è la squadra e non il singolo. 

Probabile, quindi, che qualcosa di diverso si veda anche nella sfida contro il Genoa al Ferraris. D’altronde Benitez è chiarissimo, anche nella conferenza stampa che precede il match di campionato contro il Grifone: “Dipende da dove vogliamo arrivare. Noi abbiamo la Champions e se vogliamo arrivare alla fine per vincere tutti devono giocare.” Non fa una piega, insomma.

Gemellaggio Napoli Genoa
Al Ferraris in occasione del 30-esimo anniversario del Gemellaggio tra Genoa e Napoli

Occorre dosare le forze, anche per evitare infortuni o gravi incidenti di percorso. “I giocatori vanno gestiti. Noi vogliamo arrivare in fondo, non vincere una partita e perdere giocatori per stanchezza e infortuni.” Non un match. Non una singola partita. Le somme si tirano alla fine.

TUTTE LE NOTIZIE SU GENOA-NAPOLI

Leggi anche –> Napoli-Sassuolo, miracolo di Benitez: fuori le “ciucciuettole” dalle tane
Leggi anche –> Anche Hamsik ed Higuain finiscono nella morsa del turnover?
Leggi anche –> Genoa-Napoli, le probabili formazioni

Scritto da Massimo Esposito

Napoletano di nascita e cilentano d'adozione, è appassionato di letteratura sportiva e del Calcio Napoli. Nasce economista per svista con la grande necessità di comunicare e di trasmettere. Di condividere e di parlarne. Il tempo libero (spesso troppo) è dedicato alle sue grandi passioni, tra cui i cani. Massimo Esposito su Twitter

Genoa-Napoli, Higuain e Hamsik potrebbero partire dalla panchina

Genoa-Napoli, Benitez: “Tutti possono giocare, conta la squadra”