Napoli-Cagliari: Precedenti e Statistiche

Dopo la vittoria della Coppa Italia, il Napoli torna a concentrarsi sul campionato. I partenopei, in occasione della 36^ giornata di Serie A, scenderanno in campo contro il Cagliari martedì 06 maggio alle ore 21.00. Sulla carta, consultando i precedenti, il Napoli pare essere favorito sul Cagliari che, al quindicesimo posto in classifica e con la salvezza già raggiunta, non ha particolari motivazioni se non quella di concludere in bellezza questa stagione.

Napoli e Cagliari contano in Serie A 28 precedenti in casa partenopea divisi in 16 vittorie azzurre, 8 pareggi e 4 vittorie dei sardi. Tenendo in considerazione gli ultimi tre precedenti in campionato è sempre il Napoli a spuntarla con tre vittorie su tre. Nella stagione 2010/11 il match si concluse sul 2-1 con doppietta di Cavani e gol di Acquafresca, nella stagione successiva, quella 2011/12, il Napoli si impose sul Cagliari per 6-3 e i gol furono firmati da Hamsik, P. Cannavaro, Astori (A), Lavezzi, Gargano e Maggio per gli azzurri, tripletta di Larrivey per i rossoblu.

Napoli nettamente in vantaggio considerando la classifica marcatori con Gonzalo Higuain miglior realizzatore con le sue 17 reti, seguito da Callejòn a quota 13 e Mertens a 8. Nessun marcatore in doppia cifra per il Cagliari. Per i sardi il miglior realizzatore è Mauricio Pinilla con 7 gol eguagliato nel Napoli da Jorginho. Stesso discorso considerando gli assist. La classifica è guidata ancora da Higuain con 7 assit, seguito da Insigne e Hamsik a quota 5, Pandev fermo a 4. I primi giocatori del Cagliari in classifica sono Nené e Pinilla realizzatori di soli tre assist a testa.

Leggi anche-> Napoli-Cagliari: i convocati di Benitez

Leggi anche-> Napoli-Cagliari: Probabili Formazioni, Diretta Tv e Streaming

Napoli-Cagliari, i convocati di Benitez

Koulibaly al Napoli: oggi le visite mediche?