Napoli-Cagliari 3-3, Benitez: “Sono arrabbiato”

E’ davvero arrabbiato dopo il pareggio casalingo contro il Cagliari l’allenatore del Napoli Rafael Benitez. Il tecnico spagnolo non fa niente per nascondere la sua amarezza anzi la rende pubblica forse anche per dare la scossa a una squadra che ha fatto di tutto per non vincere: “Quando lavori tanto come fatto e vedere questi regali non puoi essere soddisfatto. La partita al Cagliari l’abbiamo regalata noi”. Ma Benitez è un fiume in piena perché subito dopo spiega meglio il suo concetto quando afferma che la “…fase difensiva è stata male interpretata contro una squadra che riparte molto bene”.

Se il Napoli però è grande con le big, non lo è con le squadre più piccole e i giornalisti lo fanno notare a Benitez che risponde: “Non credo sia al 100% così perché la squadra è entrata bene in campo. Abbiamo regalato il primo gol, il secondo era uno schema e del terzo non ne parliamo nemmeno”. Quindi ritorna sulla sua arrabbiatura: “Avevamo la partita in mano. Il terzo gol – conclude – è un errore tecnico che dovrà essere analizzato”.

NAPOLI-CAGLIARI: TUTTE LE NOTIZIE