Napoli-Cagliari 3-0, Pulga: “C’è poco da dire. Hanno meritato la vittoria”

Ivo Pulga Allenatore Cagliari

Napoli-Cagliari 3-0. Gli azzurri portano a casa tre punti con tre reti ed archiviano, in pratica, il campionato. Vittoria dedicata a Ciro Esposito e frutto, nonostante tutto, di quanto accaduto in settimana. Ivo Pulga può solo ammettere candidamente la sconfitta: “Quando si perde tre a zero c’è poco da dire. Hanno meritato la vittoria. Noi abbiamo fatto tutto quello che potevamo fare. Il Napoli è una grandissima squadra e lo ha dimostrato. Accettiamo e prepariamoci alla gara di domenica prossima.”

Il Cagliari ha, seppur timidamente, provato a contenere le ripartenze degli azzurri, ha provato a contenerne la fame di gol e di vittoria. I sardi ci hanno provato, almeno fino ad un certo punto, almeno fin quando Hamsik ha ceduto la palla a Mertens per il primo calcio di rigore del match: “Abbiamo giocato con i due attaccanti larghi per limitare il 4-2-3-1 del Napoli. Abbiamo fatto bene fino all’episodio del rigore, poi ci siamo persi. Sul 3-0 è finita. Questa sera c’è venuta a mancare un po’ di cattiveria ma è normale. Abbiamo incontrato una squadra nettamente superiore che ha dimostrato una fame di risultato che ci ha anche un po’ sorpreso. Non ci aspettavamo una cosa del genere.”

Poi, ovviamente, si scivola sul calciomercato. E’ il momento di Ibarbo, il migliore dei cagliaritani questa sera: “Ibarbo ha un grandissimo potenziale, è giovane. Può giocare esterno, seconda punta. E’ un giocatore che ha un grande avvenire: secondo me sarà uno degli attaccanti più forti del futuro.”

Leggi anche –> Napoli-Cagliari 3-0 Video Gol, Highlights e Sintesi (Mertens, Pandev, Dzemaili)
Leggi anche –> Napoli-Cagliari, Curva A e B onorano Ciro Esposito
Leggi anche –> Napoli-Cagliari 3-0, Hamsik sbaglia il rigore (Video)

Scritto da Massimo Esposito

Napoletano di nascita e cilentano d'adozione, è appassionato di letteratura sportiva e del Calcio Napoli. Nasce economista per svista con la grande necessità di comunicare e di trasmettere. Di condividere e di parlarne. Il tempo libero (spesso troppo) è dedicato alle sue grandi passioni, tra cui i cani. Massimo Esposito su Twitter

Hamsik Giocatore Napoli

Napoli-Cagliari 3-0, Hamsik: “Resto a Napoli. Si continua così”

Napoli-Cagliari 3-0, cori delle curve per Ciro Esposito