Napoli-Cagliari 3-3: Risultato Finale

Si conclude in parità il match della 12a giornata di Serie A Napoli-Cagliari. Il Napoli, dopo essersi portato sul 2-0 grazie alle reti di Higuain e Inler, non riesce a conservare il doppio vantaggio e si lascia recuperare dal Cagliari. A firmare il 2-2 sono Ibarbo e Farias. I padroni di casa non mollano e si portano quindi sul 3-2, ma Farias è in gran forma e firma il definitivo 3-3.

Formazioni ufficiali:

Napoli (4-2-3-1): Rafael; Maggio, Henrique, Koulibaly, Ghoulam; Gargano, Inler; Callejon, Hamsik, De Guzman; Higuain.

Cagliari (4-3-3): Cragno; Balzano, Rossettini, Ceppitelli, Murru; Dessena, Crisetig, Ekdal; Farias, Ibarbo, Cossu.

14.59: Le due squadre fanno il loro ingresso in campo. Napoli con il lutto al braccio per ricordare la madre del presidente De Laurentiis scomparsa qualche giorno fa.

1′: L’arbitro Tommasi fischia l’inizio di Napoli-Cagliari. Calcio d’avvio battuto dalla squadra di casa.

1′: Higuain prova subito il tiro. Approfittando di un errore del Cagliari che perde palla, il Pipita va al tiro. La sfera finisce fuori.

4′: Sale Ibarbo sulla destra, il giocatore sardo prova ad addentrarsi in area ma viene fermato dai difensori del Napoli. Palla sul fondo, ultimo tocco di Ibarbo.

6′: Angolo per il Napoli battuto corto, cross di De Guzman in mezzo. Palla allontanata, prova la ripartenza il Cagliari ma non ci riesce.

11′: GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL NAPOLI!! HIGUAIN! E’ il Pipita ad aprire le marcature e portare in vantaggio la squadra di Benitez. Azione avviata dalla rimessa laterale di Ghoulam che effettua un vero e proprio assist per Higuain che sul filo del fuorigioco supera Rossettini e deposita alle spalle di Cragno.

16′: Cross di Higuain prova a concludere De Guzman, palla fuori.

21′: Bella azione del Napoli. Hamsik serve Higuain che passa quindi la sfera a De Guzman. Il numero 6 azzurro riesce a trovare il gol, ma Tommasi aveva fermato il gioco per posizione irregolare del Pipita.

27′: Prova il tiro dal limite dell’area Hamsik. Tiro non potente, non ha difficoltà Cragno a parare.

28′: Prima vera occasione da gol per il Cagliari con Cossu che va al tiro. La conclusione è però centrale e Rafael fa sua la sfera.

30′: GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL NAPOLI!! INLER!! Alla mezz’ora giunge il raddoppio del Napoli e il primo gol stagionale di Inler che dalla distanza lascia partire un tiro potente e imprendibile che si insacca alle spalle dell’incolpevole Cragno.

34′: Il Cagliari questa volta reagisce subito. I sardi provano a riaprire il match con Ekdal che va alla conclusione di testa trovando la pronta respinta di Rafael

38′: GOL DEL CAGLIARI! IBARBO! Riapre i giochi il Cagliari grazie al gol di Ibarbo. Incursione di Farias che serve quindi il colombiano. Dalla breve distanza Ibarbo non sbaglia e batte Rafael.

40′: Nuovamente Farias per il Cagliari in avanti, questa volta Callejòn chiude tutto.

42′: Maggio rientra in campo. Il difensore era uscito per via di un leggero infortunio che lo aveva obbligato a lasciare il campo per curarsi.

45′: assegnato un minuto di recupero.

Duplice Fischio. Napoli-Cagliari 2-1.

Secondo Tempo: L’arbitro Tommasi fischia l’inizio della ripresa, palla battuta dal Cagliari.

48′: PAREGGIO DEL CAGLIARI!! FARIAS! Si ricomincia da zero. Il Cagliari conquista subito un calcio di punizione su evoluzione del quale, complice anche una dormita della difesa del Napoli, Farias riesce a depositare la sfera comodamente in rete.

49′: Il Napoli ha subito l’opportunità di portarsi in vntaggio con Hamsik che, però, spreca e da buona posizione spedisce la sfera sul fondo.

53′: Fallo su Hamsik e ammonizione per Pisano.

56′: Passaggio rasoterra di Hamsik a cercare Higuain, ci arrivano prima i sardi che allontanano.

58′: Grandissima parata di Rafael su tiro di Farias. Il numero 17 rossoblu sfiora la doppietta: sulla sinistra lascia partire un tiro diagonale che impegna Rafael.

62′: GOOOOOOOOOOOOOOOOOL NAPOLI!! DE GUZMAN!!! Cross di Maggio sulla destra e colpo di testa di De Guzman che indirizza la palla in rete. Lasciato libero dagli avversari il numero 6 partenopeo non sbaglia!!

63′: Cambio per il Napoli. Inler lascia il posto a Lopez.

68′: PAREGGIO DEL CAGLIARI! FARIAS!! Su errore della difesa del Napoli e di Koulibaly in particolare, Ibarbo si impossessa della sfera e serve Farias che conclude a rete e riporta la partita su un risultato di parità.

76′: Cambio per il Cagliair. Esce Dessena ed entra Donsah.

80′: Il Napoli cerca di rimediare il gol del vantaggio, ma trova solo due corner che non creano molti pericoli al Cagliari.

82′: Cambio Napoli: esce De Guzman ed entra Britos. Cambio Cagliari: Capuano prende il posto di Pisano.

84′: Prova il tiro da fuori David Lopez. Conclusione di destro finita fuori per un soffio.

85′: Infortunio all’arcata sopraccigliare per Ghoulam che viene prontamente soccorso.

88′: Il Napoli cerca di portarsi in avanti, ma il Cagliari è ben piazzato in campo e chiude ogni spazio rendendo difficile la manovra agli azzurri.

90′: Cambio Cagliari. Rangel al posto di Ibarbo.

90′: Sono tre i minuti di recupero

91′: Dall’interno dell’area di rigore azzurra, prova il tiro Farias. La palla si spegne sul fondo.

93′: Risponde il Napoli con Hamsik che però non trova la porta.

Triplice fischio: Napoli-Cagliari 3-3.

TUTTE LE NOTIZIE SU NAPOLI-CAGLIARI

NAPOLI-CAGLIARI: PROBABILI FORMAZIONI