Napoli, Benitez: “Ci sarà una riunione per pianificare il futuro”

“Ci sarà una riunione con il presidente e con la dirigenza per pianificare il futuro”. IL tutto avverrà tra qualche giorno e ad anticiparlo è Rafael Benitez in un’intervista rilasciata all’emittente spagnola Onda Cero. “È stata un’ottima stagione abbiamo una squadra e uno staff tecnico di ottimo livello. Non era facile. Il Napoli ha cambiato tanti giocatori, l’allenatore e il modulo era nuovo. Abbiamo fatto ben 104 gol e abbiamo cercato sempre di fare la partita tramite il possesso palla”, ha ricordato l’allenatore spagnolo.

A proposito di gol ha sottolineato come una squadra che lo scorso anno “…dipendeva da Cavani, quest’anno ha proposto  molte più alternative in fase offensiva. Credo che il nostro modo di giocare così offensivo possa mettere in difficoltà le difese avversarie”. Il passo è breve e quindi si è parlato di difesa e in particolare di Albiol: “E’ cresciuto tanto, quest’anno ha dimostrato tutto il suo valore”.

Poi Benitez ha rivelato che “…alcune persone vicine alla nuova proprietà del Valencia mi hanno chiesto la disponibilità per il prossimo anno ma la mia risposta è stata che avrei ascoltato solo i proprietari del club. Non ho parlato con nessuno perché avrei parlato solo con la nuova proprietà. Se con il Napoli dovessi affrontare il Valencia, mi piacerebbe fosse in finale di Champions”.

Leggi anche — > Calciomercato Napoli, pronto il rinnovo di Benitez

Leggi anche — > Calciomercato Napoli, in difesa la prima rivoluzione di Benitez

Scritto da Nicola Salati

Giornalista professionista dal 2009, ma più che un lavoro per me è una passione visto che ho iniziato a collaborare con i giornali locali a sedici anni e a 18 anni ero già pubblicista. Attualmente collaboro con il quotidiano Metropolis e poi ho iniziato questa nuova avventura che sta dando i frutti sperati...il mio motto? "L'umiltà deve essere sempre al primo posto per chi vuole intraprendere questa professione".

Napoli, Benitez riparte da Hamsik e Zuniga

Calciomercato Napoli, il Valencia non riscatta Vargas?