Napoli, Auriemma: “Si è ridotta la fiducia dei tifosi in Benitez”

In questi giorni tutti parlano di possibili ruggini tra Benitez e De Laurentiis causa anche la “vacanza” del mister spagnolo a Liverpool. Anche Raffaele Auriemma su Tuttosport ha rilasciato delle dichiarazioni su questa vicenda mettendo in evidenza come negli ultimi tempi sia anche diminuita la fiducia dei tifosi nei confronti del tecnico.

“A Castelvolturno i battenti sono chiusi in quest’ultimo week end di vacanza. I calciatori ne approfittando per viaggi di piacere. Domani, per due giorni, poi mercoledì un altro giorno di relax e da giovedì a sabato si penserà solo al Chievo, cioè quando torneranno tutti i nazionali da Benitez” è la premessa del giornalista sul quotidiano sportivo, che poi continua parlando del mister: “Si, perché anche Rafè ha deciso di andare in vacanza per una settimana intera. Nessuna rottura con la società, solo stupore, anche grande. Non era mai capitato in Italia che un allenatore decidesse a inizio stagione di lasciare la squadra nelle mani del suo staff per un periodo così lungo e non per ragioni di salute”.

Auriemma poi elenca una serie di fattori che stanno facendo modificare la fiducia dei tifosi nel tecnico spagnolo: “Dal mercato senza grandi nomi, alla dolorosa eliminazione in Champions, dal ‘nessuna tragedia’ di Benitez, alla vacanza fuori programma di adesso: la perplessità dei fan comincia a farsi strada. La fiducia riposta in don Rafè, ora, non è più la stessa, ma è condizionata dal raggiungimento di quei risultati per i quali lo stesso coach ha preferito non esporsi di recente”. La conclusione infine lascia aperte anche altre riflessioni: “Quando invece, De Laurentiis ha voluto ricordare che ‘i rinforzi li ha scelti Benitez’ nell’ambito di una campagna acquisti severamente bocciata dalla tifoseria”.

Leggi anche: