Napoli-Atletico Bilbao, Muniain: “Non volevamo affrontare gli azzurri”

Martedi alle 20.45 si affronteranno al San Paolo Napoli ed Athletic Bilbao, senza dubbio le squadre più temute del sorteggio del preliminare di Champions League. Nessuno avrebbe voluto affrontarle, ma per ironia della sorte l’urna di Nyon ha deciso che saranno proprio loro a sfidarsi per ottenere la qualificazione ai gironi.

Il Bilbao nel complesso è una squadra composta da buoni calciatori, che non vanta stelle del panorama calcistico mondiale, ma è soprattutto l’intensità di gioco offensiva che bisogna temere della squadra spagnolaCeduto al Manchester United il fantasista Ander Herrera, è diventato Iker Muniain la stella principale dell’ Athletic Bilbao. Attaccante imprevedibile che fa del dribbling stretto e della velocità la sua arma migliore. Muniain, intervistato in conferenza stampa, ha parlato dell’attesissima partita con il Napoli: “La sfida contro il Napoli sarà molto equilibrata, gli avversari hanno tanti bravi giocatori e se dovremo elevare il livello del nostro gioco, lo faremo. E’ un gran vantaggio giocare il ritorno in casa, potrebbe decidersi tutto al San Mames. Il Napoli non era certo la squadra che volevamo affrontare.”

Leggi anche:

 

Napoli-Athletic Bilbao, allenamento mattutino: tutti a disposizione

De Guzman-Napoli, Sky: “Accordo quasi raggiunto con il Villareal”