Napoli-Arsenal, Higuain: “I gunners mi volevano”

A poche ore da Napoli-Arsenal, big match di Champions League valido per la sesta e ultima giornata del girone, ha parlato anche il calciatore azzurro Gonzalo Higuain.

Il “pipita”, da poco 26enne, rivela che la squadra che stasera sfiderà il Napoli, aveva avanzato offerte per lui durante la scorsa sessione di calciomercato estivo. Chiaramente, l’argentino ha poi preferito trasferirsi alla corte di Rafa Benitez, com’è noto.

In una intervista al quotidiano inglese “The Times“, Higuain rivela: “il Real Madrid mi disse che mi cercava l’Arsenal, che stavano negoziando ma alla fine arrivò il Napoli e mi acquistò. Il club partenopeo mi ha persuaso grazie alla sua convinzione”.

Gonzalo HiguainEl Pipita, così come è soprannominato il calciatore, riserva parole di affetto e rispetto nei confronti della società, soprattutto riguardo il Presidente Aurelio De Laurentiis e l’allenatore Benitez: “Sono molto grato al Napoli e al presidente De Laurentiis per tutto quello che ha fatto per me, questa estate hanno fatto di tutto per acquistarmi in fretta. Questo aspetto mi ha dato molta fiducia, oltre al manager Benitez che ha sempre parlato bene di me. E’ una delle motivazioni che mi hanno convinto ad accettare questa destinazione, è una persona molto onesta e sincera. Quello che ci siamo detti allora deve restare tra noi, ma Rafa ha reso questa decisione molto facile”. 

Infine, rilascia una dichiarazione su un suo ex compagno di squadra, che questa sera ritroverà da avversario, Mesut Ozil:  “E’ uno dei migliori giocatori al mondo”.

TUTTO SU NAPOLI-ARSENAL 

Leggi anche -> Napoli-Arsenal, Analisi e Chiave Tattica della Partita

Leggi anche -> Napoli-Arsenal, saranno 800 i tifosi inglesi presenti al San Paolo