Napoli, Aggressione Tifosi del Foggia: Scambiati per Milanisti

Curva B Napoli

Pomeriggio di tensione a Napoli, nella signorile zona del Vomero (via Caldieri, nei pressi dello stadio Collana). I tifosi del Foggia, al seguito della propria squadra impegnata nel campionato di serie D, sono stati aggrediti dai napoletani. Forse perché scambiati per i tifosi milanisti, visto che l’episodio si è verificato a poche ore di distanza dalla sfida Napoli-Milan, certamente più sentita di Internapoli Campania – Foggia.

Secondo altre versioni, invece, si tratta di un’aggressione premeditata ed organizzata in settimana. Malgrado le attuali quattro categorie di differenza che separano Napoli e Foggia, tra le due tifoserie non è mai corso buon sangue. Già qualche anno fa, quando il primo Napoli di De Laurentiis era impegnato in C1, si verificarono accesi scontro sia all’andata che al ritorno.

Ecco perché qualcuno pensa che i sostenitori partenopei abbiamo aspettato “l’occasione giusta”, quella attesa da tempo. E così, approfittando anche del minor controllo delle forze dell’ordine (era pur sempre una gara di serie D), il pullman con a bordo i tifosi foggiani è stato letteralmente preso d’assalto. Colpito l’autista del mezzo, mentre sono andati in frantumi numerosi vetri dei finestrini del pullman, presi a cinghiate, a calci e a pugni. In fiamme un altro veicolo con a bordo sostenitori pugliesi.

Nel video pubblicato a seguire, realizzati dal team di Fanpage, invece, sembrerebbe invece che siano i tifosi foggiani a provocare, danneggiando uno scooter parcheggiato. Quale sarà la verità? Probabilmente la conoscono solo i protagonisti. Di sicuro l’intervento delle forze dell’ordine, in assetto antisommossa, ha evitato il peggio…

ALTRO SU TIFOSI MILAN A NAPOLI
Mascherine, Assalti, Canzoni Naziste e Cori Contro Pantani, Le Pagelle ai Tifosi di Fabrizio Pucci