Napoli 2016-17, Zielinski: “Un onore allenarmi con Callejon e Albiol”

Piotr Zielinski è entusiasta della sua nuova squadra. La scelta di vestire la maglia del Napoli non è stata difficile per il centrocampista che, dal ritiro della Polonia, fa sapere: “Il passaggio dall’Empoli al Napoli non è stato complicato perché c’è la stessa idea di gioco. Anche qui si punta molto sul possesso palla”. In azzurro ha il polacco ha trovato due giocatori che stima particolarmente, Albiol e Callejon: “È un piacere indossare la maglia del Napoli e un onore allenarmi con loro. Da bambino ero tifoso del Real Madrid, magari un giorno anche io come loro vestirò quella maglia”.

Al Napoli Zielinski ha trovato anche un suo connazionale, Milik. Acquistato in sostituzione di Higuain, l’attaccante fa ancora fatica a comprendere la lingua italiana, ma Zielinski rassicura: “Ha iniziato molto bene la sua avventura qui e inizia a fare progressi anche con la lingua. Quando non capisce qualcosa chiede spiegazioni in inglese a me o a Mertens”.

Leggi anche:

Israele-Italia, Gabbiadini non gioca?

Napoli Calcio, Reina: “Senza Higuain Callejon potrà fare più gol”