Mughini contro Liguori, dopo Juventus-Napoli

Juventus-Npaoli il big match che si è giocato sabato non vuole proprio finire. E così oggi è andata in scena l’ennesima polemica di Mughini contro Liguori. Tutto è nato dalle parole che prima della agra dello Stadium il direttore di Tgcom24 e tifoso romanista aveva rilasciato contro Rizzoli che se avesse arbitrato la gara avrebbe di sicuro favorito i bianconeri. Così Mughini, noto sostenitore juventino, ha pensato di rispondere a Liguori attraverso la trasmissione La Zanzara: “Quello che ha detto sugli arbitri prima di Juve-Napoli sono pu****e allo stato puro, figlie di una malattia grave di cui soffre: l’anti-juventinismo”.

Liguori che è stato anche querelato dall’Associazione Arbitri Italiani e dallo stesso Rizzoli ha risposto per le rime a Mughini scrivendo al conduttore della trasmissione Giuseppe Cruciani: “Siete stalinisti, anche sotto Stalin erano tutti malati di mente. Non mi sottometto alla Juventus. Saluti al vostro consulente psichiatra sovietico”.

Leggi anche: