Moviola Napoli-Juventus 1-1

La moviola di Napoli-Juventus: gli episodi principali del match, le azioni e le decisioni dubbie

La moviola di Napoli-Juventus in tempo reale con l’arbitraggio di Orsato sotto la lente di ingrandimento per una delle sfide sicuramente più delicate del nostro campionato. Seguiremo passo passo, oltre la diretta, anche la moviola del match con l’analisi degli episodi principali del big match del San Paolo.

93′-Mertens cade in area di rigore juventina: per Orsato va bene così. Il San Paolo protesta ma Mertens lascia correre.
85′-Chiellini sbaglia e il Napoli ne approfitta rubando palla a centrocampo: ferma tutto Orsato per un tocco di mano;
60′- Il gol del pareggio porta la firma di Marek Hamsik: tutto regolare. Orsato convalida;
55′-Il Napoli va in gol con Callejòn ma lo spagnolo, sul tiro di Mertens, era in fuorigioco. Orsato annulla e fa bene;
50′- Higuain si invola ma Mertens lo ferma con un tackle preciso: dubbio sull’azione del napoletano ma Orsato lascia correre (del resto è l’impronta della gara voluta dal fischietto);
36′- Nessun dubbio sull’arbitraggio di Orsato fino a questo momento della sfida. Gli azzurri fanno fatica a sfondare il muro difensivo della Juventus;
22′- Mertens tocca la palla con la mano in area juventina: l’arbitro però aveva già fermato il gioco;
17′-Partita sentitissima per Lorenzo Insigne: Sarri e Reina incitano il napoletano. Occhio alla troppa foga: il tecnico prova anche a richiamarlo all’ordine. Nessun errore è ammesso; 7′ – Gol di Khedira: il Napoli protesta per una spinta di Higuain su Albiol. Nulla da rilevare: il contatto è minimo e l’arbitro lascia correre.
4′ – A centrocampo i contrasti più duri: Orsato mostra subito personalità fischiando fallo su Callejòn. In generale però il metro di giudizio è lo stesso: lasciar correre, da entrambe le parti.

Napoli-Juventus: la diretta