Moviola Juventus-Napoli: rigore di Dybala c’era?

La moviola di JuventusNapoli è tutta dedicata all’occasione che ha condotto al rigore concesso da Valeri per presunto fallo di Koulibaly su Dybala. Se possibile la direzione di gara peggiora ancora di più con il rigore non concesso ad Albiol e con quello, immediatamente successivo, concesso alla Juventus. La moviola di Juventus-Napoli parla chiaro. Gli errori di Valeri sono senza appello.

Furia di Maurizio Sarri dopo la doppia decisione di Valeri che ha concesso il secondo calcio di rigore per la Juventus. Pepe Reina abbatte Cuadrado ma il portiere del Napoli tocca prima la palla. Dybala segna e porta il match sul 3-1. Il tecnico del Napoli è una furia: poco prima un fallo in area (dubbio) su Albiol che Valeri non sanziona. Nulla da rilevare sull’azione che conduce al secondo gol della Juventus: il gol di Higuain è regolare così come è regolare e sacrosanto il giallo a Rog per fallo su Asamoah.

A rivedere e rivedere l’azione, il rigore pare almeno generoso. Dybala entra in area, tenta il passaggio a Gonzalo Higuain: Koulibaly stende la gamba e l’attaccante bianconero si lascia cadere ancor prima del leggero e minimo contatto comunque successivo alla caduta. Resta qualche dubbio ma il calcio di rigore resta dubbio.

Nel primo tempo da rilevare un duro intervento di Lichtsteiner su Diawara a centrocampo: l’arbitro gli mostra il cartellino giallo. Doveroso. Nulla da rilevare sul gol di Callejòn: lo spagnolo parte in ottima posizione sul passaggio di Lorenzo Insigne. Qualche dubbio per l’ammonizione di Diawara: il centrocampista napoletano prende il pallone.