Moviola Juventus-Napoli 3-0, gol Llorente in fuorigioco e rigore negato ad Higuain

Juventus batte 3 a 0 il Napoli e si aggiudica tre punti fondamentali per la classifica. Una partita che ha visto la squadra bianconera in vantaggio dopo appena 2 minuti che ha spianato la strada verso la vittoria. Nonostante il risultato molto largo, la partita poteva mettersi diversamente per gli azzurri senza alcuni errori di arbitro e assistenti.

Dopo 90 secondi il gol di Llorente andava annullato per una posizione di fuorigioco di Fernando Llorente. Dal replay si vede in modo chiaro che la posizione dell’attaccante  spagnolo è oltre alla linea difensiva del Napoli. Llorente era 21 centimetri oltre la linea dei difensori azzurri, difficile da vedere nell’immediatezza, ma comunque non regolare. Grave l’errore del guardalinee che ha favorito irrimediabilmente la Juventus passata subito in vantaggio.

Gol Llorente in fuorigioco

Al minuto numero 10 arriva il secondo errore della terna arbitrale: Bonucci tutto solo di testa colpisce a botta sicura ma Reina si supera e salva i suoi. Al momento del passaggio Bonucci era in posizione di fuorigioco, il guardalinee è sempre lo stesso del gol di Llorente.

Al 28esimo Paul Pogba si tuffa in area ma l’arbitro non vede la simulazione e non estrae un giallo che sarebbe stato sacrosanto. Al 42esimo l’episodio che poteva portare il Napoli al pareggio:  Ogbonna trattiene Higuain in area di rigore e lo butta giù. Rigore che c’è ma che per l’arbitro è addirittura fallo a favore della Juve per una trattenuta di Higuain che non tocca affatto il calciatore juventino.

Behrami Pirlo in Juve Napoli

Al minuto 63 c’è un fallo tattico di Andrea Pirlo su Higuain, secondo il regolamente sarebbe giallo ma per l’arbitro non c’è nulla, su questo episodio anche Benitez si innervosisce. All’86esimo c’è l’espulsione di Ogbonna per doppia ammonizione per un fallo su Mertens che stava per ripartire in contropiede. Secondo giallo giusto ed espulsione sacrosanta. Quest’ultima decisione sembra essere l’unica cosa azzeccata dall’arbitro Rocchi questa sera.

Alla fine la Juventus avrà anche meritato la vittoria per quello visto in campo ma il gol dell’1 a 0 ha dato una grossa mano ai bianconeri che hanno trovato dopo appena 90 secondi la strada bella spianata.

Leggi anche –> Juventus-Napoli 3-0, Video Gol Highlights e Sintesi