Morte Ciro Esposito, la Sentenza: De Santis Condannato

È stata emessa la sentenza per la morte di Ciro Esposito. De Santis è stato condannato a 26 anni di reclusione, questo è quanto ha deciso la terza Corte d’Assise di Roma.

Daniele De Santis è stato condannato a 26 anni per la morte di Ciro Esposito, il tifoso del Napoli ucciso nel maggio 2014 negli scontri precedenti la finale di Coppa Italia tra Napoli e Fiorentina, in viale Tor di Quinto. Questo è quanto deliberato dalla terza Corte d’Assise di Roma nel processo tenutosi in giornata odierna. La sentenza di primo grado prevede, oltre ai 26 anni di reclusione per De Santis, ritenuto colpevole dell’assassinio del tifoso azzurro, anche un risarcimento per la famiglia Esposito.

Nei confronti di De Santis era stato chiesto dai PM Eugenio Albamonte e Antonino Di Maio l’ergastolo. La sentenza invece prevede una condanna di 26 anni per l’ultras giallorosso e un risarcimento di 120 mila euro per la famiglia di Ciro Esposito.

Leggi anche:

Calciomercato Napoli 2016, per Klaassen avanzata Offerta Ufficiale

De Santis Condannato, mamma Ciro Esposito: “Pena giusta”