Morata al Napoli: “Ho rifiutato per rispetto della Juve”

Senza giri di parole Alvaro Morata spiega ai microfoni di Premium Sport HD perchè in estate ha rifiutato il trasferimento in azzurro: “Non potevo andare al Napoli per rispetto della Juve”. Non faranno piacere ai tifosi azzurri queste parole, perchè in primis mettono ancor più in cattiva luce la mossa di Higuain, che ha accettato di compiere il percorso inverso ed è andato a vestire la casacca bianconera (sfortunato stasera in Champions, traversa per lui. In secondo luogo, rifiutare una piazza importante come il Napoli non è da tutti, anche se in questa estate in molti hanno detto no: la gran parte dei tifosi partenopei non avrebbero assolutamente disdegnato l’attaccante, nonostante il suo recente passato tra le fila della Juve.

Juve che Morata porta evidentemente nel cuore e che non ha permesso all’attuale bomber del Real Madrid, a segno stasera al 94′, di accettare la lauta offerta di De Laurentiis. Il Napoli, comunque, si gode i gol di Mililk, che ha dimostrato di non essere assolutamente da meno.

TOLISSO: “HO RIFIUTATO IL NAPOLI PERCHE’ C’E’ TROPPA PRESSIONE”

Scritto da Giorgio Billone

Sono nato a Palermo il 17/06/95 e da allora sono diventato un appassionato di calcio a 360°, amante delle statistiche e alle curiosità legate al mondo del pallone, esperto di Sport in tv.

Partita della Pace 2016, Maradona partecipa: il Video annuncio

Inter-Hapoel Beer Sheva, Diretta Tv e Streaming Gratis