Milik e Zielinski niente Europeo Under 21: no del Napoli alla Polonia

La Polonia dovrà rinunciare a Milik e Zielinski per l'Europeo Under 21: il Napoli non è disposto a lasciar partite i due giocatori

Niente Europeo Under 21 per Milik e Zielinski. Il Napoli non è disposto a consentire ai suoi giocatori di vestire la maglia della Nazionale minore della Polonia e sembra aver già preso la sua decisione. Dopo la sconfitta rimediata ieri contro l’Italia, la formazione polacca rimedia un nuovo stop, questa volta però non sul campo.

Polonia al’Europeo Under 21 senza Milik e Zielinski: la decisione del Napoli

La ragione che ha spinto il Napoli ad opporsi alla partecipazione di Arek Milik e Piotr Zielinski all’Europeo Under 21, oltre al rischio infortuni divenuto quasi un incubo dopo quello rimediato da Pepe Reina con la Spagna, è principalmente una: la competizione avrà inizio il 16 giugno 2017 e si protrarrà per due settimane e, sebbene in quell’arco di tempo la squadra partenopea non debba disputare alcuna partita, ciò impedirebbe al club azzurro di avere a propria disposizione i due giocatori per l’inizio del ritiro estivo e, molto probabilmente, per i preliminari di Champions League che si disputerebbero ad agosto.

Attualmente infatti il Napoli occupa il terzo posto della classifica di Serie A e questo vorrebbe dire, se confermato a fine campionato, play-off di Champios con inizio anticipato della stagione 2017-2018. Una possibilità che la formazione di Sarri vorrebbe evitare cercando di conquistare nelle prossime giornate il secondo posto, ma che gli azzurri devono attualmente considerare. La partenza di Arek Milik e Piotr Zielinski per l’Europeo Under 21 sembra da escludere, la Polonia dovrà dunque puntare su altri giocatori.