Milik, Tempi di Recupero: ecco quando è previsto il rientro

Fissata la data: Milik dovrebbe tornare a disposizione di mister Sarri il 20 gennaio

Sembrano essersi ridotti i tempi di recupero di Milik dall’infortunio. Quando è previsto il rientro del polacco? Inizialmente fissato in primavera, è stato anticipato dallo staff medico del Napoli che, valutate attentamente le condizioni del giocatore e visti i numerosi passi in avanti fatti da quest’ultimo, ha fissato per venerdì 20 gennaio la data del suo rientro.

Il 20 gennaio non è però da considerarsi la data del rientro effettivo di Arek Milik, bensì l’obiettivo che lo staff medico si è prefissato dopo attente valutazioni. D’altra parte l’attaccante ha mostrato, sin dal giorno successivo all‘intervento per la rottura del legamento crociato, di volere a tutti i costi tornate in campo al più presto e la sua forza di volontà sembra esser stata la principale medicina per far sì che ciò avvenga. Una buona notizia per mister Sarri e per tutti i tifosi del Napoli: se il polacco continua a reagire in questo modo, i tempi di recupero potrebbero realmente essersi abbreviati.

Se Milik dovesse, come previsto al momento, tornare a disposizione del proprio tecnico il 20 gennaio, gli azzurri potrebbero averlo nuovamente contare su di lui per Napoli-Palermo, partita in programma nel week-end del 28-29 gennaio. Sarà infatti difficile vederlo in campo a San Siro per Milan-Napoli del 22 gennaio.

Infortunio Milik, Mariani: “Rientra al massimo in 5 mesi”