Milan-Hellas Verona è il posticipo domenicale della 20^ giornata di Serie A. Il Milan viene da una settimana intensa: la pesante sconfitta contro il Sassuolo costata cara ad Allegri, la qualificazione ai Quarti di Coppa Italia e l’arrivo di Seedorf in panchina hanno movimentato gli ultimi giorni in casa rossonera, ma il Diavolo vuole mantenere alta l’attenzione su questo campionato che ha portato tante sofferenze e poche soddisfazioni. Dall’altro lato il Verona, squadra rivelazione di questo campionato vista la sesta posizione in classifica con 32 punti, non ha intenzione di fermarsi e andrà a San Siro con il solo scopo della vittoria.

Nel Milan il neo allenatore Clarence Seedorf dovrà rinunciare a Giampaolo Pazzini che nella gara contro lo Spezia ha rimediato una lesione all’adduttore della gamba destra. Assenti anche Abate e El Shaarawy, sempre per infortunio, e Muntari, squalificato. Recuperati invece Birsa, che ha già giocato qualche minuto in Coppa Italia, e Constant, entrambi comunque dovrebbero partire dalla panchina. Per quel che riguarda la formazione il Professore dovrebbe schierare un 4-3-2-1 (seppure non si esclude il 4-2-3-1) con, a centrocampo, Cristante e Nocerino in “lotta” per una maglia da titolare. In difesa, nonostante la buona prestazione di mercoledì, non dovrebbe esserci Adil Rami, ma il duo Bonera-Zapata. In attacco, invece, spazio a Balotelli supportato da Kakà e Honda.

L’Hellas Verona dovrà rinunciare a Sala, infortunato, e Luca Toni fermato dall’influenza, mentre rimane in dubbio la presenza di Longo, alle prese con un’infiammazione al ginocchio sinistro. Recuperato Mihaylov e in ripresa Rubin. Il tecnico Mandorlini dovrebbe affidarsi a un 4-3-3 con a centrocampo Cirigliano dovrebbe prendere il posto di Jorginho che ha firmato oggi con il Napoli.

Queste le probabili formazioni di Milan-Hellas Verona:

Milan (4-3-2-1): Abbiati, De Sciglio, Bonera, Zapata, Emanuelson, Nocerino, De Jong, Montolivo, Kakà, Honda, Balotelli. A disposizione: Gabriel, Amelia, Mexes, Rami, Silvestre, Zaccardo, Birsa, Nocerino, Cristante, Poli, Saponara.

Hellas Verona (4-3-3): Rafael, Cacciatore, Moras, Maietta, Agostini, Romulo, Cirigliano, Hallfredsson, Iturbe, Cacia, Gomez. A disposizione: Nicolas, Borra, Albertazzi, Gonzalez, Marques, Donati, Martinho, Donadel, Laner, Jankovic.

La partita, che sarà arbitrata da Mauro Bergonzi, sarà seguita in diretta tv su Premium Calcio e Sky Calcio, possibile, per gli abbonati, anche l’opzione streaming attraverso la piattaforma Premium Play.

PROBABILI FORMAZIONI 20^ GIORNATA