Milan-Napoli: Statistiche e Precedenti (Serie A 2015-16)

Dopo la parentesi europea conclusasi con la vittoria azzurra a Varsavia, il Napoli torna a pensare alla Serie A. Domenica sera, infatti, si troverà ad affrontare il Milan in una partita che, secondo statistiche e precedenti, appare tutt’altro che semplice. Milan-Napoli conta infatti 63 precedenti in Serie A, a San Siro e questi vedono una netta prevalenza dei rossoneri che hanno ottenuto 32 vittorie, contro le 12 della squadra partenopea. 23 sono invece i pareggi.

Precedenti che premiano il Milan, ma che si equilibrano se si considerano i Milan-Napoli disputati nelle ultime tre stagioni. Una vittoria del Napoli, una del Diavolo e un pareggio dicono i numeri. L’ultimo trionfo degli azzurri a San Siro risale alla stagione 2013-14. Era la quarta giornata e Milan-Napoli si concluse sull’1-2. A decidere e decretare la vittoria del Napoli furono i gol realizzati da Britos e Higuain al 9′ e 53′. Di Balotelli, invece, l’unica marcatura rossonera, realizzata tra l’altro al 91′.

La scorsa stagione a trionfare fu il Milan che si impose per 2-0 sul Napoli grazie ai gol di Menez e Bonaventura; alla stagione 2012-13 risale l’ultimo pareggio in Milan-Napoli. La sfida si concluse sull’1-1 grazie ai gol realizzati da Flamini, al 30′, e Pandev, al 33′.

Mettendo da parte i precedenti e considerando i numeri dell’attuale stagione, non ci sono favoriti. Napoli e Milan infatti possiedono gli stessi punti in campionato, tuttavia se i partenopei li hanno raccolti attraverso 2 vittorie, 3 pareggi e 1 sconfitta, il Milan li ha conquistati con 3 vittorie cui vanno aggiunte le 3 sconfitte, dato questo da non trascurare.

TUTTE LE NOTIZIE SU MILAN-NAPOLI

Premio France Football 2012

Pallone d’Oro 2015, Candidati: non ci sono giocatori del Napoli

Legia Varsavia-Napoli 0-2, l’alcol polacco fa bene agli Azzurri