Milan-Napoli: Probabili Formazioni (Serie A 2015-16)

E’ il big match di giornata quello tra Milan-Napoli gara valida per la settima giornata di Serie A che andrà in scena domenica sera a San Siro. CalciomercatoNapoli vi propone le probabili formazioni delle due squadre che subiranno notevoli cambiamenti. Infatti i padroni di casa dovranno fare a meno di Honda che fermato dalla febbre non si è allenato, così come resta in dubbio Antonelli che rientra da un infortunio ed è in ballottaggio con De Sciglio. Balotelli andrà solo in panchina, mentre di sicuro Romagnoli, seguito in estate dal Napoli non ci sarà poiché è stato squalificato.

Dal canto suo mister Sarri ha fatto riposare molti titolari contro il Legia Varsavia e quindi se li troverà pronti per la sfida contro i rossoneri. In particolare rientra al centro dell’attacco Higuain che ha anche segnato il secondo gol nella gara contro i polacchi nel breve spezzone che gli è stato concesso. Così come dovrebbe partire dal primo minuto Insigne che ha recuperato dall’infortunio patito contro la Juventus. In difesa ballottaggio tra Ghoulam e Maggio: se gioca il primo a destra scala Hisaj, altrimenti l’albanese va ad occupare la fascia sinistra. A centrocampo giocano Hamsik, Jorginho e Allan.

Queste le probabili formazioni:

MILAN (4-4-2): Diego Lopez; Calabria, Zapata, Ely, Antonelli; Bertolacci, Montolivo, Kucka, Bonaventura; Bacca, Luiz Adriano. All. Mihajlovic

NAPOLI (4-3-3): Reina; Ghoulam, Koulibaly, Albiol, Hysaj; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Higuain, Insigne. All. Sarri

MILAN-NAPOLI: TUTTE LE NOTIZIE

Scritto da Nicola Salati

Giornalista professionista dal 2009, ma più che un lavoro per me è una passione visto che ho iniziato a collaborare con i giornali locali a sedici anni e a 18 anni ero già pubblicista. Attualmente collaboro con il quotidiano Metropolis e poi ho iniziato questa nuova avventura che sta dando i frutti sperati...il mio motto? "L'umiltà deve essere sempre al primo posto per chi vuole intraprendere questa professione".

Legia Varsavia-Napoli 0-2, Analisi della Partita: ritrovata la mentalità vincente

Milan-Napoli: Balotelli, Honda e Antonelli non giocano?