Milan-Napoli, Inzaghi: “Saremo alla loro altezza”

inzaghi allenatore milan
Filippo Inzaghi è il nuovo allenatore del Milan

Non si nasconde Pippo Inzaghi. Affrontare i partenopei per il suo Milan non sarà semplice e alla vigilia di Milan-Napoli, durante la consueta conferenza stampa, il tecnico dei rossoneri, pur riconoscendo i punti di forza della squadra azzurra, si mostra fiducioso e certo che proprio nella difficoltà il Diavolo potrà risorgere: “Il Napoli possiede l’attacco più forte del campionato e dei giocatori letali, noi li conosciamo e cercheremo di sfruttare le nostre caratteristiche. Quella partenopea è una squadra che produce tanto e ha molti giocatori offensivi, credo quindi che qualcosa ce la concederanno. Vedremo un Milan all’altezza e alla fine vincerà la squadra che ha giocato meglio in tutte le fasi”.

Sarà il primo Milan-Napoli da allenatore per Inzaghi che dunque incontrerà e si confronterà per la prima volta con Rafa Benitez, allenatore di quel Liverpool che SuperPippo ha sconfitto ad Atene con la sua doppietta durante la finale di Champions League: “E’ stimolante per me affrontare un allenatore come Benitez. Atene resta nella mia memoria come in quella di tutti i milanisti, ma adesso preferisco guardare avanti”.

La concentrazione è dunque tutta su Milan-Napoli e sulla partita perfetta che i rossoneri dovranno disputare per poter conquistare i tre punti: “Contro questo Napoli ci vuole un grande Milan, domani può essere il momento giusto”.  Per scoprire però con quale formazione il Milan affronterà la squadra di Benitez occorrerà ancora attendere:Abbiamo utilizzato spesso sia il 4-3-3 sia il 4-3-2-1, quando deciderò chi far scendere in campo sceglierò lo schema di gioco”.

TUTTE LE NOTIZIE SU MILAN-NAPOLI

Leggi anche: