Milan-Napoli 2017: Probabili Formazioni

Dubbi in difesa per Sarri, Montella deve rinunciare a Locatelli e Romagnoli. Ecco le probabili formazioni di Milan-Napoli

Sabato 21 gennaio 2017 le attenzioni saranno tutte concentrate su Milan-Napoli. A poco più di 24 ore dal fischio d’inizio del match, i tecnici stanno valutando le probabili formazioni e tentando di sciogliere gli ultimi dubbi. In particolar modo mister Sarri deve far fronte a un’emergenza legata al reparto difensivo, Montella invece, tra squalifiche e indisponibilità, sta valutando le possibili combinazioni.

Il risultato di Milan-Napoli sarà importante sia per l’una sia per l’altra squadra. Entrambe le formazioni vogliono i tre punti della vittoria, punti che farebbero comodo agli azzurri in quanto consentirebbero loro di mantenere a distanza le concorrenti e sperare in un passo falso di Juventus e Roma; il Milan, invece, vuole agganciare il treno Champions League e battendo il Napoli, rosicchierebbe dei punti a una diretta concorrente in attesa di recuperare il match contro il Bologna, valevole per la 18a giornata, rinviata a causa della Supercoppa Italiana, vinta dai rossoneri.

Formazioni Milan-Napoli: le probabili scelte di Sarri

Il Napoli giunge alla sfida contro il Milan con qualche problema di troppo in difesa. Raul Albiol e Lorenzo Tonelli, seppur convocati, non sono al massimo della loro condizione, mentre Chiriches ha dovuto rinunciare alla trasferta di San Siro. Situazione aggravata dalle assenze di Koulibaly e Ghoulam, impegnati in Coppa d’Africa, e che Maurizio Sarri dovrà in qualche modo risolvere. La speranza è quella di recuperare Albiol, alle prese con l’influenza, o Tonelli, fermato da affaticamento; l’altra alternativa si chiama Lasicki.

lasicki-rinnovo

Il reparto arretrato dovrebbe quindi essere formato da Reina in porta, Hysaj e Strinic sulle fasce, con Makisimovic e Albiol, Tonelli o Lasicki al centro. A centrocampo dovrebbero trovar posto, al fianco di Hamsik, Zielinski e Jorginho, mentre le scelte relative al tridente d’attacco ricadono ancora sull’impiego di Dries Mertens come falso nove, affiancato da José Maria Callejon e Lorenzo Insigne.

Milan-Napoli: la probabile formazione dei rossoneri

Nel Milan si registrano le assenze di Romagnoli e Locatelli, entrambi squalificati, e di Fernandez e Montolivo, infortunati. Escluso dai convocati anche De Sciglio che, acciaccato, non figurerà nella formazione titolare. Mister Montella dovrebbe affidarsi a un 4-3-3 (medesimo modulo utilizzato anche dal Napoli) con Donnarumma confermatissimo tra i pali, Abate, Gomez, Paletta e Antonelli a completare il reparto difensivo. Il centrocampo rossonero dovrebbe essere composto da Kucka, Sosa e Bertolacci; in attacco spazio al tridente Suso-Bacca-Bonaventura.

Le probabili formazioni di Milan-Napoli

Milan (4-3-3): Donnarumma; Abate, Gomez, Paletta, Antonelli; Kucka, Sosa, Bertolacci; Suso, Bacca, Bonaventura.

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Maksimovic, Albiol, Strinic, Zielinski, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne.