Milan-Napoli 1-2, Sconcerti: “Azzurri nettamente superiori”

Mario Sconcerti noto editorialista del Corriere della Sera ha analizzato la gara di San Siro tra Milan e Napoli vinta dagli azzurri con il risultato di 2 a 1. Sconcerti esalta il gioco dei partenopei e definisce la squadra di Sarri nettamente superiore al Milan: “Il Napoli è stato quasi academico, ha sprecato molto, ad un certo si è specchiato troppo”.

Sulle differenza vista in campo tra le due squadre: “Il Napoli ha giocato da squadra migliore, facendo pesare la differenza tecnica. Gli azzurri hanno colpito in contropiede un Milan che all’inizio non è entrato in partita. I rossoneri sono una buona squadra che gioca anche un calcio buono e spesso pericoloso, ma il Napoli è un’altra cosa. Il Napoli è a pieno titolo una squadra europea”.

Nella prima mezz’ora il Napoli ha incantato San Siro con il suo gioco spettacolare fatto di tocchi di prima, possesso palla e verticalizzazioni improvvise. Un monologo degli azzurri nella scala del calcio italiano, come sottilinea ancora Sconcerti drante le sue dichiarazioni: “Il Milan è il meglio di un soggetto medio mentre il Il Napoli è oltre, si avvia alla completezza. Per una settimana abbiamo parlato di un evento che non c’era, succede spesso nel calcio”.

 

 

 

 

Milan-Napoli 1-2, il Video con la Sintesi Premium: commento Sandro Piccinini

Real Madrid-Napoli, Sorrentino invitato al Bernabeu