Oltre il danno, anche la beffa. E’ questa la prima riflessione che ci viene da fare analizzando l’episodio che ha come protagonista Stephan El Sharaawy. Nel post partita di Barcellona-Milan, giocata ieri sera al Camp Nou e terminata con il clamoroso risultato di 4-0 per i padroni di casa (il danno) , il faraone ha infatti avvicinato Leo Messi, chiedendogli di scambiare le magliette.

messi magliaL’episodio sarebbe molto comune, capita infatti spesse volte che i calciatori si scambino le maglie come ricorda della serata, ma stavolta qualcosa sembra andare storto: alcune immagini mostrano infatti come il numero 10 blaugrana scambi solamente qualche battuta con il 92 rossonero, senza consegnargli però la sua casacca (la beffa).

Il gesto desta molte perplessità sul web, e in poche ore migliaia di siti si schierano contro il folletto blaugrana, accusato di essere stato superbo ed anti sportivo.

Fortunatamente, qualche ora dopo sarà lo stesso El Shaarawy a chiarire la questione: sul suo profilo Twitter il “Faraone” ha infatti postato la foto della maglia di Messi, spiegando che non c’è stata nessuna “questione” è che il folletto argentino è un grandissimo campione sia dentro che fuori dal terreno di gioco.