Milan-Ajax 0-0: Risultato Finale

Partita da dentro o fuori quella che si disputerà questa sera a San Siro tra Milan e Ajax. I rossoneri, se vogliono proseguire il loro cammino in Champions League, non devono assolutamente perdere, mentre per gli olandesi è obbligatorio vincere. Si prospetta dunque una partita dura e ostica dove anche un minimo errore potrebbe risultare fatale.

Per raggiungere l’obiettivo ottavi, il Milan potrà contare su El Shaarawy che rientrerà dal primo minuto al fianco di Kakà e Balotelli. In difesa spazio a Bonera e Mexes centrali, mentre sulle fasce, visto l’indisponibilità di Abate, ci saranno De Sciglio e Constant. Un altro importante rientro è quello di Giampaolo Pazzini che, però, partirà dalla panchina.

Sul fronte Ajax, invece, i Lancieri dovranno rinunciare al proprio capitano Siem De Jong che, a causa di un infortunio, non potrà prender parte al match, così come non ci sarà il difensore Boilesen. Rientra a disposizione, e con ogni probabilità siederà in panchina così come Bojan, Siegthorsson. In attacco ci saranno, infatti, Fischer, Hoesen e Schone.

FORMAZIONI UFFICIALI:

MILAN (4-3-2-1): Abbiati, De Sciglio, Zapata, Bonera, Constant, Montolivo, De Jong, Muntari, Kakà, Balotelli, El Shaarawy.

AJAX (4-3-3): Cillessen, Van Rhjn, Moisander, Denswill, Blind, Klaassen, Poulsen, Serero, Schone, Bojan, Fischer.

20.27: Giungono notizie sugli scontri, si parla di quattro tifosi feriti due dei quali sono in questo momento in sala operatoria.

20.42: Squadre in campo. Maglia a strisce verticali rossonere per il Milan, maglia con bianca con banda rossa centrale per l’Ajax.

20.43: Muntari saluta Mandela. Durante l’inno Champions, il centrocampista rossonero espone una maglia del Milan con scritto il nome di Mandela. Quindi il saluto ufficiale del UEFA con uno striscione.

1′: Webb fischia l’inizio della partita. Parte l’Ajax con il calcio d’avvio.

2′: Fallo di Denswill su Balotelli. Punizione per il Milan, batte Montolivo ma il suo cross è debole.

3′: Trattenuta di Poulsen ai danni di Montolivo. Nuova punizione per il Milan, posizione migliore e più vicina alla porta rispetto alla precedente, va al tiro Balotelli ma Cillessen para.

5′: Fischer in avanti va al tiro respinto da Muntari in angolo. Dalla bandierina batte Schone, sul pallone ci arriva Poulsen la palla rimbalza sul palo e Abbiati para. Pericolo per il Milan.

8′: Zapata commette fallo su Bojan, punizione per l’Ajax. Batte Schone, ancora di testa Pousen ma, questa volta, non inquadra la porta.

10′: Ajax in attacco con Klaassen che va al tiro deviato dalla difesa rossonera. Bonera riesce ad evitare l’angolo.

11′: Buona occasione per il Milan con Balotelli che riesce a mantenere palla tra tre avversari, passa la sfera a Muntari che in area non riesce a tirare bene. Il suo tiro diviene, infatti, una sorta di cross che però nessuno sfrutta.

13′: I rossoneri cercano di costruire una occasione da gol, ma Zapata è prevedibile e la sfera viene intercettata da Fischer fermato quindi da De Sciglio.

15′: Gran bella giocata con sombrero di El Shaarawy che però viene poi fermato.

19′: Pericolo per il Milan con Klaassen che di testa, al volo, colpisce la sfera innescata dal compagno e indirizza in porta . Buona la reazione di Abbiati che respinge in angolo. Su evoluzione di calcio d’angolo, Bojan prova il tiro ma ancora una volta Abbiati para.

22′: Espulso Riccardo Montolivo. Il capitano rossonero ha infatti fatto un bruttissimo intervento ai danni di Poulsen e Webb estrae il rosso. Milan in 10 uomini.

23′: Cambio per il Milan. Poli va a sostituire El Shaarawy che tra l’altro pare accusare ancora fastidio al piede della microfrattura. I rossoneri in campo formano un 4-4-1.

26′: Balotelli rimane giù, toccato al piede sinistro da Serero. L’arbitro non ferma il gioco, è l’Ajax a mettere fuori la sfera. L’attaccante rossonero si riprende.

28′: Ajax in possesso palla non riesce a trovare spazio, il Milan si chiude bene in fase difensiva. Il pubblico fischia Poulsen a ogni suo tocco di palla.

33′: Bojan in attacco viene fermato da Muntari che mantiene bene palla e poi la passa in avanti a Balotelli, fermato irregolarmente da Denswill. Intanto Abbiati si tocca la coscia, problemi per lui. Si riscalda Coppola.

35′: Fischer insidia l’area di rigore rossonera, ma De Sciglio lo ferma.

37′: Poulsen commette fallo su Balotelli. L’Ajax ha maggiore possesso palla ma la’inferiorità del Milan non sembra così evidente.

41′: Tiro dalla distanza dell’Ajax con Klaassen, ma Abbiati para. Da quando i rossoneri sono rimasti in 10 concedono molto meno agli avversari.

43′: Il Milan attacca con Kakà che prova ad allungarsi ma viene fermato da Poulsen. Milan comunque attivo, lotta e nonostante lo svantaggio numerico non ha intenzione di mollare.

45′: Segnalati due minuti di recupero. Intanto è stato commesso fallo su Klaassen. Punizione Ajax.

46′: Schone va al tiro ma non trova la porta, palla alta sulla traversa.

Fine primo tempo. Primi 45 minuti in salita per il Milan. L’Ajax parte molto aggressivo e ha un paio di occasioni per andare in vantaggio, i rossoneri invece sembrano ancora non entrare pienamente in partita. Poi l’espulsione di Montolivo, paradossalmente, aiuta il Milan a ritrovarsi. Gli uomini di Allegri si chiudono molto bene concedendo poco agli avversari e tentano di costruire azioni da gol.

45′: Inizio secondo tempo. Primo cambio per l’Ajax, Hoesen prende il posto di Poulsen, più volte fischiato dai tifosi rossoneri presenti a San Siro. Il Milan riconferma la formazione che ha concluso il primo tempo.

47′: Schone in avanti cerca un varco per passare palla a Blind, ma i due non si capiscono.

48′: Bojan in avanti cerca l’uno contro uno, va alla conclusione ma Abbiati capisce tutto e non si lascia sorprendere.

49′: Fallo di Schone su Muntari. Webb non lo ammonisce e questo genera nervosismo nella panchina del Milan e in Allegri. Punizione per il Milan dalla propria metà campo, palla lunga per Kakà, ma è troppo lunga. Moisander pasticcia un po’ ma si riprende.

52′: Occasione per l’Ajax con Schone che, servito da Bojan, va al tiro ma non trova la porta. Palla alta.

53′: Angolo Ajax. Sull’evoluzione gli olandesi non riescono a sfruttare il cross dalla bandierina. La palla si spegne sul fondo.

55′: Ancora Lancieri in avanti con Bojan che dal limite dell’area, decentrato, va al tiro/cross ma niente da fare.

57′: Cross di Bojan, superato Abbiati trova De Sciglio che allontana. Klassen poi prova la conclusione ma salva Abbiati.

61′: Il Milan soffre un po’ di più l’offensiva dell’Ajax. Tutta la squadra di Allegri si chiude in difesa compreso Balotelli che spazza via un pallone pericoloso messo in area dai biancorossi.

63′: Balotelli messo giù da Blind che viene quindi ammonito da Webb.

65′: Punizione Ajax a seguito di un fallo di Balotelli su Blind. Schone va al tiro ma viene intercettato dai difensori.

67′: Sempre Ajax in avanti. E’ Klaassen ad andare alla conclusione che trova ancora la riposta di Abbiati che devia in angolo.

68′: Sugli sviluppi del calcio d’angolo Hoene conclude, di testa, ma non inquadra la porta.

70′: Ammonito Balotelli per fallo su Blind. Intanto De Boer effettua un altro cambio: Sigthorsson preleva Bojan.

72′: Punizione Ajax per fallo su Klaassen. Schoene batte, cross sul mucchio ma Abbiati para.

73′: Area rossonera assediata dai Lancieri. Fischer va alla conclusione ma c’è Bonera, quindi ancora Fischer ma non inquadra.

77′: Questa volta è Schone ad andare al tiro ma calibra male, la sfera finisce alta sulla traversa. Ajax comunque sempre in attacco, non lascia respirare il Milan.

78′: Cross di Blind sporcato da Poli e parato da Abbiati.

79′: Ci prova il Milan con Constant che sfrutta la sponda di petto di Balotelli e, dal limite dell’area, va al tiro ma il pallone finisce alto sulla traversa.

80′: Doppio Cambio. Milan, Mexes prende il posto di Kakà; Ajax, Van Der Hoorn sostituisce Serero.

83′: Milan in avanti con Balotelli che, ricevuta palla da rimessa laterale, serve De Sciglio. Il giovane terzino riesce ad andare al cross che attraversa l’area e raggiunge Constant che viene fermato dalla difesa avversaria.

87′: La tensione si fa sempre più alta. Blind prova il tiro ma viene murato, quindi il Milan si porta in avanti con Balotelli che viene atterrato. Punizione Milan, giocata con un passaggio breve.

89′: Ammonito De Sciglio.

90′: Il Milan si mantiene in avanti cercando di controllare la sfera e guadagnando rimesse laterali. Vengono assegnati 5 minuti di recupero.

92′: Assedio in area di rigore del Milan. Blind dalla distanza e ancora Abbiati, poco prima un minaccioso flipper stava per rivelarsi fatale per i rossoneri. Bisogna stringere i denti.

93′: Nuovo cross dell’Ajax, finisce sul fondo.

95′: Ammonito Muntari. Si perde tempo, l’arbitro allunga il recupero.

Triplice Fischio! Il Milan si qualifica!! Nonostante l’uomo in meno e la grande fatica, i rossoneri riescono a mantenere la loro porta inviolata e a raggiungere, con questo pareggio, la qualidicazione agli ottavi di finale di Champions League.

PROBABILI FORMAZIONI MILAN-AJAX

TUTTO SU MILAN-AJAX