Mercato Napoli, Auriemma: “De Laurentiis a marzo bloccherà un allenatore”

cagliari-napoli-auriemma

Secondo il noto giornalista Raffaele Auriemma, la situazione del futuro allenatore del Napoli ricorda molto quella dell’ex tecnico Walter Mazzarri. Anche all’epoca l’allenatore toscano, così come Benitez, dichiarò che avrebbe deciso del suo futuro per la fine del campionato. Questa volta però il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis non si farebbe trovare impreparato, non aspetterà i tre mesi richiesti, anzi addirittura per marzo potrebbe bloccare un nuovo allenatore. In pole ci sono sempre i soliti nomi: Montella e Mihajlovic.

Auriemma è convinto inoltre che il tecnico spagnolo potrebbe lasciare Napoli solo per la proposta del suo ex club, il Liverpool, club con cui ha vinto una Champions League e città dove risiede la sua famiglia: “Aspettare Benitez si può, si deve, non tanto per quello che ha ottenuto fin d’ora con il Napoli, ma per il suo luminoso passato. Poi interrompere un progetto così costoso, 120 milioni di euro investiti nei cartellini negli ultimi due anni, oltre al monte ingaggi cresciuto del 30% nnegli nel quale lo staff di Benitez incide per una somma di 9 milioni. Sarebbe un danno perché intorno a lui andava costruita una squadra che in tre anni avrebbe dovuto vincere uno scudetto. Dunque De Laurentiis non aspetterà i tre mesi da lui richiesti, si garantirà un futuro bloccando un altro allenatore, poi da marzo ognuno avrà diritto di prendere la propria strada”.

Leggi anche: