Mazzarri: “Qualificazione Possibile, ma Con le Forze che Abbiamo…”

Come sempre, si è presentato a fine partita ai microfoni di Sky Sport per rispondere alle domande di Ugolini e degli ospiti in studio. Walter Mazzarri ha commentato la sconfitta in Europa League in Ucraina (Dnipro 3 – Napoli 1).

Il tecnico di San Vincenzo ha difeso le proprie scelte di formazione: “Ho visto una sqiuafta diversa rispetto al Psv, siamo stati penalizzati da episodi. Senza fare tiri in porta hanno fatto tre gol. Abbiamo fatto la partita per tutti i 90′ ed anche uno dei loro gol andava annullato. Dispiace aver perso così, ma c’è ancora la possibilità di passare il turno grazie agli altri risultati. Abbiamo due partite in casa su tre, ce la metteremo tutta per qualificarci”.

Il tecnico analizza il match con grande serenità: “Sul primo gol Fernandez c’era, ma siamo stati sfortunati. Il secondo non l’ho ancora visto, ma sappiamo bene che nel calcio moderno le palle inattive sono decisive. Ma stasera, rispetto alla gara con il Psv, abbiamo fatto decisamente meglio. In Italia continuiamo ad avere la migliore difesa insieme a quella della Juventus. Questa sera sono stati gli episodi a punirci”.

Mazzarri commenta anche l’atteggiamento dei tifosi che a fine partita non hanno voluto le maglie dai calciatori, accusati di scarso impegno.  “I tifosi possono fare quello che vogliono, vanno rispettati. A loro dico che i ragazzi hanno dato tutto quello che hanno. Ma delle scelte vanno fatte, così come vanno fatte a gennaio in sede di mercato. Si può ovviamente riflettere su alcune considerazioni che conosco già ma volevo dare spazio a giocatori diversi dai titolarissimi come ad esempio Pandev e Cavani. Ripeto – conclude Mazzarri – daremo tutto per qualificarci, ovviamente con le forze che abbiamo…”

Leggi Anche -> Tifosi Napoli in Trasferta a Dnipro Rifiutano Maglie Calciatori

Leggi Anche -> Dnipro-Napoli 3-1, De Laurentiis Infuriato con Mazzarri

Leggi Anche -> Dnipro-Napoli 3-1, Polemiche su Mazzarri per il Turn Over

Leggi Anche -> Dnipro-Napoli 3-1, Risultato Finale

Scritto da Gianluca Capiraso

Nato ad Avellino nel 1982, iscritto all'Albo Nazionale dei Giornalisti Pubblicisti nel 2000 (a soli 18 anni), da 5 anni vive a Milano dopo aver "girovagato" tra Roma e Firenze. Il suo primo articolo, pubblicato su un quotidiano locale, risale a inizio 1998, neanche 16enne. Segue da vicino le vicende sportive di diversi club italiani, dalla serie A alla Lega Pro. Segui @Capiraso

De Laurentiis Napoli

Dnipro-Napoli 3-1, De Laurentiis Infuriato con Mazzarri

Curva B Napoli

Napoli, Tifosi in Trasferta a Dnipro Rifiutano Maglie dei Calciatori