Mascherano-Napoli, l’argentino ha rinnovato con il Barcellona

Sfuma definitivamente il sogno di vedere Mascherano nelle fila del Napoli. L’argentino ha infatti firmato ieri sera un contratto che lo lega fino al 2018 con il Barcellona. Il club blaugrana ha infatti ufficializzato l’intesa: c’è l’opzione per proseguire fino al 2019. Il 30enne quindi continuerà a giocare alle dipendenze di Luis Enrique che fin da subito ha fatto capire di voler puntare sul 30enne argentino.

Inoltre il Barcellona nel contratto ha inserito anche una clausola rescissoria pari a 100milioni di euro: significa una blindatura ancora più forte visto che per un giocatore che va oltre i trenta anni nessuno si sognerebbe di andare a spendere una tale cifra (De Laurentiis aveva parlato di investimento a morire). Tra i tifosi resta un po’ di delusione, ma il Napoli si era già fiondato su altri obiettivi.

Leggi anche — > Calciomercato Napoli, il Barcellona blocca la cessione di Mascherano

Leggi anche — > Mascherano-Napoli, De Laurentiis: “Non è un affare ma un investimento a morire”

Scritto da Nicola Salati

Giornalista professionista dal 2009, ma più che un lavoro per me è una passione visto che ho iniziato a collaborare con i giornali locali a sedici anni e a 18 anni ero già pubblicista. Attualmente collaboro con il quotidiano Metropolis e poi ho iniziato questa nuova avventura che sta dando i frutti sperati...il mio motto? "L'umiltà deve essere sempre al primo posto per chi vuole intraprendere questa professione".

Stadio San Paolo, De Laurentiis: “Duro investire 300milioni di euro”

Calciomercato SSC Napoli: acquisti e trattative 8 giugno 2014