Marotta contro il Napoli: “Esultanza da provinciale”

Continua a far parlare ancora la sfida da il Napoli e la Juventus che ha visto gli azzurri battere i bianconeri nettamente per 2-0. Sulla sfida del San Paolo è tornato a parlare anche l’amministratore delegato della squadra zebrata definendo la squadra di Benitez una provinciale per il modo in cui si è comportata dopo la vittoria.

Beppe Marotta  intervenuto ai microfoni di SkySport sulla partita tra il Napoli e la Juventus ha detto: “La sconfitta di Napoli? E’ stata digerita velocemente”. L’a.d. ha poi continuato affermando che c’è stata una cosa che gli ha dato molto fastidio dopo la sconfitta: “Cosa ci ha dato fastidio? C’è stata un’eccessiva euforia da parte del Napoli, sembrava quella tipica di una squadra di provincia che quando vince contro una grande festeggia tantissimo”.

Marotta poi continua nel dimostrare che la ferita in realtà è ancora molto aperta e brucia ancora concludendo con queste parole l’intervista: “Non ci si può limitare a vincere una partita nel contesto del campionato. Il distacco con loro c’è tutto”.  Chissà cosa ne penserebbe il caro avvocato Agnelli a cui tanto era caro il famoso stile Juve ormai scomparso.

I VIDEO E LE CURIOSITA’ SU NAPOLI-JUVENTUS 2-0

Leggi anche -> Marotta contro Benitez: “Il fatturato è questione dei dirigenti”