Marotta contro il Napoli: “Con il bilancio virtuoso non soddisfa i tifosi”

L’amministratore delegato della Juventus Giuseppe Marotta nel corso di un incontro con gli studenti dell’Università Cattaneo di Castellanza (Liuc) dedicato alla presentazione dello studio “Trasferimenti dei calciatori e distribuzione delle risorse” non ha perso l’occasione per continuare a lanciare messaggi contro il Napoli. Il dirigente bianconero non solo ha affermato che in Italia vince chi ha il bilancio peggiore ma ha anche insinuato che sarebbe inutile averlo in positivo se squadre come quella partenopea non riescono a dare piena soddisfazione ai propri tifosi.

Il giornale Tuttosport in particolar modo mette in evidenza le parole pronunciate da Marotta secondo cui: “Negli ultimi 20 anni in Italia lo scudetto è stato vinto da chi aveva il bilancio peggiore. Club con i bilanci virtuosi come Napoli e Lazio non hanno ancora dato soddisfazione piena ai tifosi!”. E’ stata così mostrata non solo la solita poca ineleganza che sta contraddistinguendo l’a.d. bianconero negli ultimi tempi, ma pone anche delle perplessità sul suo lavoro dirigenziale in quanto il primo obiettivo di una Spa è quello di avere i bilanci in positivo e di generare utili.

In un periodo molto delicato anche tra le tifoserie in cui i massimi rappresentanti delle società dovrebbero dare il buon esempio di rispetto e civiltà tra i loro competitors le parole di Marotta di certo non sono state di grande aiuto per stemperare gli animi. Inoltre chissà cosa ne penserà Platini di queste sue affermazioni sui bilanci societari visto che il presidente dell’UEFA ha fatto del fair play finanziario il suo cavallo di battaglia.

Leggi anche -> Marotta contro il Napoli: “Esultanza da provinciale”

Leggi anche -> Luigi De Laurentiis contro Marotta: “E’ un grande ignorante”

Calciomercato Napoli, sarà rinnovato il contratto a Colombo?

San Paolo aperto ai bambini, Pisani: “Ci hanno copiato l’idea”