Maradona contro Icardi: “Quelle come lui sono morti”

Clamoroso sfogo del più grande giocatore di tutti i tempi, Diego Armando Maradona, contro il capitano dell’Inter, Mauro Icardi, colpevole secondo Maradona di aver tradito la fiducia datagli da Maxi Lopez e riferendosi al  tradimento con Wanda Nara, attuale compagna e moglie di Mauro Icardi.

Diego Armando Maradona torna all’attacco del centravanti argentino dell’Inter, Mauro Icardi, intervenendo sulla possibile chiamata in Selección  per i Giochi Olimpici di Rio. L’ex Pibe de Oro si era già espresso in passato con toni molto duri nei confronti del capitano nerazzurro ed oggi ha voluto ribadire il suo pensiero, ai microfoni di Radio Metro.

Ecco le parole di Maradona: “Può anche essere il capitano del cosmo. Dopo quello che è successo, sono tifoso di Maxi Lopez. Questo non si fa, fratello. Dargli da mangiare, farlo entrare a casa tua e poi succede quello che è accaduto? Quelli che non hanno codici, per me, sono morti“.