Maradona al San Carlo:”Domani dimostrerò il mio Amore per Napoli”

Diego Armando Maradona, arrivato ieri all’Hotel Vesuvio di Napoli per presentare insieme con Siani e De Magistris lo spettacolo che lo vedrà protagonista, ha parlato ai microfoni della stampa accorsi al prestigioso hotel napoletano per intervistare el Pibe de Oro. Maradona ha svelato che domani, durante “Tre volte 10” dimostrerà tutto il suo amore per i tifosi partenopei. Ecco le sue parole.

“Nessuno credeva al mio arrivo a Napoli per uno spettacolo. Ringrazio Alessandro Siani per avermi dato la possibilità di ritornare nella mia città. Il San Carlo poi, inutile dirlo, è il teatro più bello del mondo. Di più belli non ce ne sono. Domani in Tre volte 10 vi racconterà di quel Maradona abitante di Napoli prima ancora di essere un calciatore del Napoli. Ero e mi sento ancora un napoletano. Siamo completamente uguali. Quando ero al Barcellona vincere o perdere era indifferente. Al Napoli ho pensato sempre e solo a vincere”, ha annunciato Maradona.

El Pibe de Oro, poi, svela qual è stata la partita che l’ha più segnato durante la sua carriera al Napoli:“I napoletani volevano battere la Juve e gli abbiamo fatto 5 gol. Abbiamo sconfitto anche Milan e Inter. Ma c’è stata una partita che mi ha segnato tanto: Napoli-Cremonese. In quella occasione il San Paolo era strapieno. 80 mila persone per una partita poco importante, assurdo. Domani mostrerò al San Carlo tutto il mio amore nei confronti dei napoletani”.

Queste le parole pronunciate da Diego Armando Maradona alla vigilia dello spettacolo “Tre volte 10” che si terrà domani al Teatro San Carlo. El Pibe de Oro annuncia di avere in serbo qualcosa di speciale per tutti i napoletani che saranno presenti a teatro.

Scritto da Simone Di Pietro

Appassionato folle della SSC Napoli e del calcio estero. Classe '97.

Napoli-Pescara 3-1, Sarri: “Soddisfatto per la Gara”

Maradona al San Carlo, in Tv su Canale 9 ma in Primavera