Mancini-Sarri, Allenatore Inter: “Cori contro i napoletani? Solo sfottò”

“Cori contro i napoletani? Solo sfotto”. Parole e musica di Roberto Mancini, quando nel 2007 da allenatore dell’Inter dichiarò queste parole minimizzando l’accaduto. La lite Mancini-Sarri scaturita nei minuti di recupero di Napoli-Inter continua a far discutere. L’episodio in questione si riferisce ad una partita proprio tra Inter e Napoli, quando la curva nerazzurra subì una squalifica per aver esposto striscioni razzisti contro i napoletani.

La qualità del tecnico nerazzurro a quanto pare non è di certo la coerenza, proprio lui che è un uomo di campo. Nel suo passato sia da calciatore che da allenatore ne ha viste e sentite di tutti colori, possibile che si offenda per una parola detta in un momento in cui la tensione era altissima? Oppure Mancini ha voluto appositamente destabilizzare l’ambiente partenopeo che sta vivendo un momento entusiasmante?

Leggi anche: 

Grassi-Napoli: Ufficiale oggi?

Sarri Razzista? Varriale: “Sui campi si sente di tutto”