Mancini: “Frocio e finocchio: Sarri mi ha chiamato così”

Ecco il motivo dello scontro tra Maurizio Sarri e Roberto Mancini al termine della sfida di Coppa Italia tra Napoli ed Inter. Dopo il secondo gol di Adem Ljajic si scatena il parapiglia con l’arbitro Valeri che è costretto ad intervenire per sedare gli animi. Mancini però non ci sta e si scaglia contro il collega al termine della partita, ai microfoni di Rai Sport.

Pare, secondo quanto riferito proprio da Mancini, che Sarri abbia anche provato a chiedere scusa al collega senza però che questo servisse per placare gli animi. L’Inter intanto avrebbe imposto il silenzio stampa ai suoi tesserati. La decisione non ha però impedito al tecnico di scagliarsi duramente contro il tecnico partenopeo.

Leggi anche:

Scritto da Massimo Esposito

Napoletano di nascita e cilentano d'adozione, è appassionato di letteratura sportiva e del Calcio Napoli. Nasce economista per svista con la grande necessità di comunicare e di trasmettere. Di condividere e di parlarne. Il tempo libero (spesso troppo) è dedicato alle sue grandi passioni, tra cui i cani. Massimo Esposito su Twitter

Silenzio Stampa dell’Inter dopo la partita con il Napoli

Mancini-Sarri, Reina: “Ha sbagliato ma sarà il primo a dirlo”