Manchester City-Napoli 2-1, Guardiola intervista a Premium: “non giudico”

Manchester City-Napoli è terminata sul risultato di 2-1 e il termine del match Pep Guardiola si è esibito in una intervista straordinaria ai microfoni di Mediaset Premium. L’allenatore dei Citizens ha dimostrato professionalità e rispetto nei confronti dell’avversaria fuori dal comune. Ecco le parole del tecnico spagnolo in merito alla gara di Champions League tra City e Napoli appena conclusasi.

“Io non giudico il primo tempo del Napoli, non è nella mia personalità e non sono nella posizione adatta per farlo. Mi aspettavo un’avversaria tosta e così è stato. Non ho giocato contro ragazzini, ho giocato contro una squadra fortissima che nel secondo tempo ci ha messo in enorme difficoltà. E’ stata una prova importantissima per i miei ragazzi, sono contentissimo, abbiamo battuto una grande squadra. Il Napoli è tra le migliori squadre d’Europa, penso di non aver mai giocato in un undici forte come quello partenopeo. Non ho neanche mai sfidato una squadra così forte. Se non giochi ad altissimo livello contro di loro non vinci” – dichiara Pep Guardiola.

Guardiola, allenatore TOP

Un’intervista che il Napoli e i suoi tifosi apprezzeranno senza dubbio. Non è facile al giorno d’oggi incontrare un allenatore che al termine di una sfida elogi con tale sfacciataggine la potenza degli avversari. Pep Guardiola è l’esempio dell’allenatore perfetto, dentro e fuori dal campo e l’ha dimostrato con le parole riportate di sopra.

Scritto da Simone Di Pietro

Appassionato folle della SSC Napoli e del calcio estero. Classe '97.

Manchester City-Napoli 2-1, Pagelle: Male Hysaj, Zielinski e Callejon

Manchester City-Napoli, Intervista Sarri: “Insigne sta bene”