Malaga – Milan Risultato Finale 1-0

Allegri allenatore milan

Malaga-Milan, un gol al 63′ di Joaquin regala il successo ai padroni di casa. Sconfitta immeritata per i rossoneri che probabilmente avrebbero meritato un pareggio.

Il primo tempo di Malaga-Milan si era chiuso con il risultato sullo 0-0 con gli andalusi che hanno fallito un calcio di rigore con Joaquin sul finire del primo tempo.

Aggiornamenti live da Malaga, dove si affrontano Malaga e Milan (Champion’s League). Diretta live e risultato in tempo reale con formazioni, cronaca dell’incontro ed occasioni da rete. Ultima spiaggia per Massimiliano Allegri che potrebbe abbandonare (perché costretto) la panchina dei rossoneri.

Alla vigilia del match, però, Adriano Galliani ha smentito tutti, affermando: “non sarà l’ultima nota di Allegri…”.

Di sicuro il futuro dell’allenatore livornese è strettamente legato al risultato dello stadio “Rosaleda”, nel cuore dell’Andalusia.

Formazione rivoluzionata per il Milan che schiera numerosi volti nuovi rispetto alle ultime apparizioni in campionato.

Si rivede Mexes al centro della difesa, mentre Allegri sceglie Constant per il centrocampo. Emanuelson premiato con una maglia da titolare.

FORMAZIONI UFFICIALI 

MALAGA: Caballero, Jesus Gamez, Demichelis, Weligton, Eliseu, Camacho, Iturra, Joaquìn, Isco, Portillo, Saviola.
MILAN: Amelia, Acerbi, Bonera, Mexes, De Sciglio, Ambrosini, Montolivo, Constant, Emanuelson, El Shaaarawy, Pazzini.

GOL: 63′ Joaquin

CRONACA LIVE – AGGIORNAMENTI
Milan con modulo e formazione rivoluzionati. Ancora panchina per Bojan che, a differenza di quanto si diceva alla vigilia, non trova posta da titolare. Primo quarto d’ora di studio, in cui il Milan dà l’impressione di poter tener testa agli andalusi. Difesa più ordinata, Ambrosini nelle veste del trascinatore al centrocampo. Al 18′ Mexes si fa notare più che altro per scaramucce con il brasiliano Wellington. Dopo un paio di occasioni parte, il Malaga beneficia di un calcio di rigore sul finire del primo tempo (fallo di Constant). Ammoniti per proteste nell’occasione sia Mexes che Acerbi. Alla battuta dal dischetto l’esperto Joaquin che al 44′ del primo tempo ha la possibilità di portare in vantaggio il Malaga. Tiro errata, palla sulla parte superiore della traversa e poi sul fondo. Rigore molto generoso che per fortuna non cambia il risultato di parità, con il quale le due formazioni vanno al riposo.

Comincia il secondo tempo ed al 63′ Joaquin sblocca il risultato. L’esterno riscatta così l’errore dal dischetto sul finire del primo tempo. La difesa rossonera si fa sorprendere e gli andalusi passano in vantaggio. A 20′ dal termine la mossa di Massimiliano Allegri che manda in campo Pato al posto di Constant, spostando Emanuelson a sinistra. Un minuto dopo, sugli sviluppi di un velenoso cross dalla destra dell’ottimo De Sciglio, Pazzini manca l’impatto con la sfera da ottima posizione.

Dopo 3′ minuti di recupero e due clamorose occasioni sciupate da El Sharawy e Mexes, l’arbitro manda tutti negli spogliatoi. Finisce 1-0 per gli andalusi che dopo 3 giornate sono a punteggio pieno (9 punti).

Scritto da Gianluca Capiraso

Nato ad Avellino nel 1982, iscritto all'Albo Nazionale dei Giornalisti Pubblicisti nel 2000 (a soli 18 anni), da 5 anni vive a Milano dopo aver "girovagato" tra Roma e Firenze. Il suo primo articolo, pubblicato su un quotidiano locale, risale a inizio 1998, neanche 16enne. Segue da vicino le vicende sportive di diversi club italiani, dalla serie A alla Lega Pro. Segui @Capiraso

Atalanta, il Settore Giovanile è il Futuro. Parola di Pierpaolo Marino

Figurine Panini – Serie A, Accordo per L’Album Calciatori