Lucarelli sull’infortunio di Insigne: “Recupererà prima e vi spiego il perché”

Anche Cristiano Lucarelli, ex centravanti del Napoli, si è espresso sui tempi di recupero di Lorenzo Insigne, rilasciando un’interessante intervista al quotidiano Cronache di Napoli. L’ex attaccante livornese che proprio quando giocava con la maglia azzurra ha subito lo stesso infortunio, ha dichiarato: “Innanzitutto Insigne è stato operato dal professor Mariani che è una garanzia. Successivamente per la riabilitazione verrà affidato al “riabilitatore” dello staff medico del Napoli Pasquale D’Onofrio. Vi assicuro che è il migliore del mondo, ha le mani d’oro e grazie a lui ed alla mia volontà ho ripreso a giocare dopo solo tre mesi. E se l’ho fatto io che avevo 35 anni può farlo anche Lorenzo”. 

Lucarelli continua la sua intervista dispensando anche qualche consiglio utile per l’attaccante partenopeo:Ha ragione De Nicola quando dice che si guarisce prima nel cervello e poi nell’articolazione. Io non mi sono mai perso d’animo ed ho iniziato un lavoro psicologico ed i risultati si sono visti subito. Io non mai avuto paura nemmeno quando sono entrato in campo”.

Leggi anche: