Lo Monaco contro De Laurentiis: “È un incompetente, stia zitto”

L'amministratore delegato del Catania: "De Laurentiis non è così competente come crede. Dipendesse da me, l'avrei mandato via"

Pietro Lo Monaco contro Aurelio De Laurentiis, parte seconda. Già lo scorso settembre l’amministratore delegato del Catania si era scagliato contro il Napoli, criticandone l’operato sul mercato e in particolare la cessione di Gonzalo Higuain, e a distanza di un mese circa, Lo Monaco torna alla carica commentando, ai microfoni di Radio Marte, le ultime dichiarazioni del presidente azzurro: “Non credano esistano 15 attaccanti simili a Higuain. Mi viene da pensare che il presidente non abbia coinvolto Maurizio Sarri o che il tecnico abbia rifiutato tutti i giocatori proposti”.

La dichiarazione incriminata è quella attraverso la quale il presidente De Laurentiis ha ammesso: “Ho fatto a Sarri una quindicina di nomi, ma alla fine è lui che sceglie” e che Lo Monaco definisce una castroneria tanto da aggiungere: “Credo che De Laurentiis abbia perso un’altra buona occasione per star zitto, anche perché non è così competente come crede. La cessione di Higuain alla Juve ha evidenziato tutte le difficoltà e i limiti strutturali del club. Dipendesse da me, – conclude l’amministratore delegato del Cataniamanderei via De Laurentiis”.

Leggi anche: