Una partita che travalica i classici canoni dello sport per andarsi a tuffare anche in materie non sportive. E’ quella che si gioca tra Livorno e Verona che vede oltre alle due squadre in campo, la sfida tra tifoserie che di certo non si amano e che nel corso degli anni scorsi hanno dato vita a ripetuti duelli che si sono conclusi spesso con incidenti. La partita tra toscani e veneti potrà essere seguita, si gioca domenica alle 12.30, in diretta televisiva su Sky Calcio e in streaming su Sky Go.

I padroni di casa ci arrivano dovendo fare a meno degli squalificati Benassi e Ceccherini e anche con Biagianti non al meglio della condizione. Di Carlo quindi potrebbe avanzare Emerson a centrocampo inserendo Castellini in difesa. Gli ospiti invece devono fare a meno di Hallfredsson squalificato e con Jankovi e Cirigliano che insidiano una maglia a Gomez e Donadel.

Inoltre è stato operato capitan Luci che dovrà saltare il finale di stagione. Mentre tra le curiosità c’è da segnalare la voglia del presidente veronese Setti di voler seguire la partita nella curva del Picchi che sarà destinata agli ospiti.

Queste le probabili formazioni:

Livorno: Bardi, Coda, Rinaudo, Emerson, Mbaye, Biagianti, Greco, Duncan, Maesbah, Emeghara, Paulinho. Allenatore: Di Carlo.

Verona: Rafael, Cacciatore, Moras, Marques, Agostini, Romulo, Donadel, Marquinho, Iturbe, Toni, Gomez. Allenatore: Mandorlini.